Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Breve parentesi mite, poi inverno sugli scudi nel fine settimana

Nel fine settimana si prepara una situazione interessante, specie per il centro ed il sud. Breve fase mite tra mercoledì e venerdì, poi sarà (forse) inverno.

La sfera di cristallo - 16 Gennaio 2012, ore 14.28

Meno spazio all'alta pressione e più spazio alle depressioni fredde. Questo sembra essere il filo conduttore del tempo dei prossimi giorni in Italia.

L'inverno, quello vero, sta scaldando i motori. Con una zampata gelida si è impadronito del settore centro-orientale europeo già nello scorso fine settimana.

L'Italia non fa eccezione. Nelle ultime 24 ore i termometri sono calati e la neve è scesa a quote anche molto basse su alcune zone del versante adriatico. Sono tutti segnali che qualcosa sta cambiando, o meglio che lo strapotere dell'alta pressione è giunto forse al capolinea.

La breve fase fredda che ci sta interessando subirà uno stop a metà di questa settimana. Il "velenoso" braccino dell'alta pressione riuscirà ancora a frapporsi tra un vortice sul nord Africa e le depressioni fredde del nord Europa.

Per un paio di giorni avremo quindi temperature miti (a parte le nebbie e le inversioni), tutto in attesa della discesa fredda che dovrebbe intervenire sull'Italia tra il week-end e l'inizio della settimana prossima.

Lo spostamento dell'alta pressione in Atlantico garantirà questa volta un buon interessamento italico da parte del freddo. In poche parole, non sarà una toccata e fuga come avvenuto fin'ora.

Quali regioni verranno interessate? Beh, al momento è presto per lanciare sentenze. Con i modelli attualmente a disposizione, sembrano essere l'Adriatico ed il meridione ad avere i fenomeni piu intensi ( in fatto di freddo e di neve). Il nord dovrà, con tutta probabilità, attendere che il freddo sfondi più ad ovest, attivando una circolazione più umida. Questa situazione non viene per ora contemplata dalle nostre elaborazioni.

Se volete sapere il seguito della storia, non potete perdervi la rubrica "fantameteo" qui di seguito riportata.

Per il momento, ecco la linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 17 e mercoledì 18 gennaio: bel tempo ovunque e progressivamente meno freddo. Qualche addensamento in Adriatico ed al sud, ma con basso rischio di fenomeni. Ventilazione in attenuazione su tutta la Penisola.

Giovedì 19 gennaio: giornata mite e parzialmente nuvolosa al centro-nord, ma senza precipitazioni rilevanti. Qualche nevicata sulle Alpi, bel tempo al sud.

Venerdì 20 gennaio: neve anche abbondante sui settori alpini confinali. Qualche pioggia sul Tirreno e la Sardegna. Per il resto nubi sparse senza precipitazioni. Ventoso, ma mite.

Sabato 21, domenica 22 e lunedì 23 gennaio: maltempo e freddo lungo le regioni adriatiche ed il meridione, con neve a bassa quota, localmente fin sulle coste del medio Adriatico. Al nord e sul medio Tirreno bel tempo, ma freddo. Qualche nevicata sulle creste di confine. Ventoso ovunque.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.10: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo SP3 Brugherio: Cologno M. Nor..…

h 07.08: A8 Milano-Varese

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Fiera Milano e Fiorenza-Allacciamento A4 (milan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum