Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Botta calda nel week-end, poi possibile sfuriata temporalesca al nord e al centro

Primo vero episodio di moderato caldo estivo nel fine settimana, con punte over 29 su alcune città del nord. La prossima settimana probabile guasto temporalesco anche importante possibile tra martedì 8 e venerdì 11 giugno al nord e al centro.

La sfera di cristallo - 1 Giugno 2010, ore 14.53

Proiezione per il periodo 9-10 giugno; si può vedere come nord e alta Toscana siano battute da precipitazioni anche consistenti. I fenomeni dovrebbero comunque interessare in un secondo tempo anche il resto del centro, molto meno il sud.

Lasciamo sfogare l'instabilità in Adriatico e in Appenino e prepariamoci a sperimentare un fine settimana piuttosto caldo, in cui una bella fuga al mare o ai monti non potrà che giovare a chi proprio non sopporta le calure delle zone pianeggianti interne, Valpadana in primis.

Un cuneo anticiclonico di quelli tosti infatti si impadronirà dello Stivale nel corso di venerdì, facendo affluire aria calda e stabile. Sarà il nord comunque a fregiarsi dell'esclusiva dei primi over 29 della stagione, la calura risulterà ben più sopportabile al centro-sud, si avvertirà decisamente poco lungo le coste, dove le brezze in arrivo da un mare ancora freddino, manterranno i valori anche sotto i 25°C.

La prossima settimana comunque l'Atlantico, pur tra i mille se e ma dei modelli, sembrerebbe intenzionato a spingere verso l'Europa occidentale una bella saccatura: per l'Italia questo si tradurrebbe in correnti da SW, che avvetterebbero dall'8 verso il nord aria molto umida ed instabile con temporali garantiti (anche forti). La figura perturbata sembrerebbe poi destinata ad evolvere verso levante, interessando tra il 10 e il 12 anche tutto il centro, ma limitandosi a sfiorare il meridione.

Il guasto sarebbe seguito da un'altra graduale rimonta anticiclonica, tutto insomma perfettamente in linea con la fase stagionale che stiamo vivendo, che alterna appunto i primi episodi caldi ad altri ancora instabili, più tipicamente primaverili. Del resto giugno segna un po' lo spartiacque tra le ultime velleità temporalesche e le sbuffate roventi degli anticicloni estivi.

Chi cerca sempre di pescare nel "torbido" pur di vendere una notizia farà dunque fatica a cercare qualcosa di sconvolgente in questa stagione meteorologica 2010. Sembra quasi che la normalità faccia schifo, come se vivere un periodo tranquillo (di apparente benessere) fosse quasi tempo perso. Se i problemi non ci sono, viene insomma quasi voglia di inventarseli pur di rendere più stimolanti le giornate...Mah

SINTESI PREVISIONALE SINO A MARTEDI 8 GIUGNO 2010:
mercoledì 2 e giovedì 3 giugno: tempo instabile sul nord-est, l'Emilia-Romagna, tutta la dorsale appenninica del centro, il Molise, il nord della Puglia e la Campania interna con frequenti annuvolamenti associati a rovesci temporaleschi, localmente grandiniferi. Fenomeni più probabili in Appennino. Sul nord-ovest, sulle isole e sulle altre zone meridionali tempo più soleggiato. Temperature in calo nelle aree temporalesche.

venerdì 4 giugno: ultimi rovesci o temporali tra Molise, Puglia e Basilicata, tempo bello altrove, temperature in aumento, specie al nord-ovest.

sabato 5 giugno: bello ovunque, caldo pomeridiano, più intenso al nord.

domenica 6 giugno: soleggiato e caldo, punte di 33-34°C al nord,  con sensazione di afa e disagio, nel pomeriggio temporali sparsi sulle Alpi e le Prealpi, qualcuno anche forte. 

lunedì 7 giugno: passaggi nuvolosi al nord con qualche acquazzone nelle Alpi (e Prealpi), velature o banchi nuvolosi anche al centro ma senza fenomeni, sereno al sud. Temperature in lieve calo al nord.

martedì 8 giugno: dapprima bel tempo ovunque, ma peggioramento in arrivo sul nord-ovest con rovesci e temporali anche forte su settore alpino valdostano e piemontese, in movimento verso alta Lombardia, ma con possibile coinvolgimento anche della Valpadana, nubi in aumento anche su Toscana e Sardegna, altrove ancora tempo buono e caldo.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.22: A13 Bologna-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Rovigo Sud - Villa Marzana e Occhiobello (Km. 49,1) in direzion..…

h 08.22: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento Tangenziale Est Di Milan..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum