Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

BIS dello SCIROCCO la prossima settimana?

Una nuova depressione verrà ad infastidirci attorno alla metà della prossima settimana. In vista nuove copiose piogge per il settentrione e qualche rovescio anche al centro-sud, il tutto condito con una bella sciroccata. Tuttavia non dovrebbe fare più così caldo.

La sfera di cristallo - 15 Novembre 2002, ore 16.22

La sciroccata di oggi potrebbe essere bissata intorno alla metà della settimana prossima. Nella circostanza però con tutta probabilità le correnti che verranno richiamate dalla nuova, profonda depressione in arrivo dall'Atlantico non saranno più così calde. In altre parole sarà forse possibile gioire per qualche bella nevicata sulle Alpi già oltre i 1500 m senza dover assistere al penoso spettacolo del rialzo dello zero termico con il manto che prima diventa fradicio e poi lascia il posto alla nuda terra. Le piogge non dovrebbero essere confinate solo al nord, dove comunque risulteranno ancora abbondanti, ma potranno visitare ad intermittenza anche il centro-sud. A sospingere la depressione nata sulla Groenlandia alle nostre latitudini ci penserà una possente zona anticiclonica sulla Scandinavia, alimentata nei bassi strati da aria molto fredda di estrazione artica continentale. L'anticiclone delle Azzorre invece si limiterà ad osservare la scena da lontano. Nuovi dati sull'Oceano Atlantico confermano un raffreddamento di circa 1°C proprio nella zona dell'arcipelago. Questo farebbe pensare ad una minore attività propulsiva dell'anticiciclone omonimo ma non c'è al riguardo alcuna certezza. Insomma, dopo le piogge abbondanti di sabato al nord, i temporali di domenica e lunedì su molte zone del centro, del sud e del Triveneto, martedì 19 vivremo una fase di relativa tregua, poi ecco pronto il peggioramento per mercoledì 20, dapprima su nord, Sardegna e Toscana, poi anche sul resto della Penisola. Il centro-sud vivrà però lunghe fasi con tempo generalmente asciutto, grazie all'insistenza di venti di Libeccio e Scirocco. Il nord invece sperimenterà precipitazioni più frequenti e continue. A rendere statica la situazione contribuirà anche un altro anticiclone, di tipo dinamico, cioè a cuore caldo, che ostacolerà il movimento verso l'Europa orientale di tutto il sistema depressionario. Fino al week-end 23-24 novembre tutto bloccato; il nord si tenga ben stretto l'ombrello, il centro-sud un semplice k-way.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.57: SS3bis Bis tiberina (e45)

rallentamento

Traffico intenso nel tratto compreso tra 1,196 km dopo Incrocio Ospedalone-San Francesco e 233 m pr..…

h 21.55: SS45bis Bis Gardesana Occidentale

blocco

Strada chiusa, chiusura notturna nel tratto compreso tra 1,008 km dopo Incrocio Gavardo (Km. 64,7)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum