Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bel tempo sin quasi a fine mese

Le saccature non avranno la forza di puntare sulla Penisola, pertanto le condizioni diverranno prettamente estive, soprattutto sulle zone interne e al settentrione. Qualche temporale pomeridiano possibile, specie al centro-sud e sui rilievi.

La sfera di cristallo - 20 Maggio 2011, ore 16.00

Ecco come potrebbe trascorrere la domencia degli italiani: nubi all'estremo sud, ma pochi fenomeni, sole al centro, salvo rovesci isolati nel pomeriggio in Appennino, sole al nord, con nubi nelle Alpi e qualche rovescio nel pomeriggio, specie sul settore centro-orientale. Caldo moderato.

Non è che ci sia poi molto da dire. Parla il sole, parla l'anticiclone. E' vero che non mancheranno taluni disturbi all'estremo sud e qualche scroscio pomeridiano in Appennino, ma la sostanza è che l'anticiclone è lì da quasi 2 mesi e non si sposta, e non si attenua, non esce di scena nemmeno per una settimana.

E' vero: non sono mancati gli episodi di instabilità al centro-sud, con veri e propri nubifragi, ma esiste anche un'altra realtà, quella di un Paese che non ha sostanzialmente visto piogge primaverili organizzate e NEVICATE primaverili degne di nota sui ghiacciai.

Qualcuno ha l'invaso pieno? Meglio per lui, gli altri non è che proprio l'abbiano vuoto ma non si può negare che la stagione primaverile solitamente riservava, era così sino agli anni 90, almeno il passaggio di 3-4 grosse perturbazioni, tra aprile e maggio. Inoltre il maggio era proprio il mese dei temporaloni che non se ne stavano lì sui rilievi, come cimeli dimenticati, ma scendevano in pianura e non solo al centro-sud, ma anche sulla Valpadana.

C'era di media un pomeriggio temporalesco a settimana a maggio che scendeva in Valpadana dalle montagne in molte stagioni degli anni 70, 80 e 90. Ora, non solo in questo frangente, ma nell'ultimo decennio, i 2 temporali al giorno (uno all'alba e uno nel pomeriggio) sono diventati merce rarissima, da contare sulle dita di una mano.

Anzi, a maggio, ogni temporale che arrivava sino al meridione era una manna, perchè poi la stagione lì diventava oltremodo secca.

Comunque sia non ci sono grosse novità, se non peggiorative della situazione secca per il nord. Al centro-sud un po' di instabilità si manifesterà nelle ore pomeridiane, sia per la presenza di aria umida e leggermente instabile, che per il tentativo di ingerenza di una depressione nord africana. Un fronte freddo lambirà anche le Alpi e domenica qualche rovescio si presenterà anche su quei settori.

Chi vive in città, milioni di persone, ignorano totalmente questo tipo di segnalazioni, gli escursionisti invece sanno bene che il rischio di temporale in questa stagione nel pomeriggio c'è quasi sempre, mentre gli imprudenti se ne fregano di consultare le previsioni del tempo e finiscono puntualmente in qualche pasticcio, anche grave.

La prossima settimana probabilmente una saccatura finirà nel solito BUCO ispanico con il risultato di spingerci addosso aria ancora più calda e stabile. Risultato: sarà estate piena, specie nelle zone interne.

Per fine mese qualche ulteriore sforzo le saccature potrebbero farlo, in virtù di un indebolimento del campo altopressorio in sede mediterranea, ma è tutto da vedere.

SINTESI PREVISIONALE sino a VENERDI 27 maggio:
sabato 21 maggio: nuvole su isole maggiori, ma stratiformi con rovesci solo isolati, bel tempo altrove, in Appennino qualche cumulo con isolati rovesci pomeridiani. Caldo moderato.

domenica 22 maggio: fronte freddo che sfiorerà le Alpi portando rovesci pomeridiani sul settore centro-orientale, bel tempo in Valpadana, anche al centro, ma con spunti temporaleschi in Appennino nel pomeriggio, al sud ancora un po' di nuvolaglia in attenuazione. Sempre caldo moderato.

lunedì 23 maggio: transito del fronte sui Balcani, nessuna conseguenza diretta per noi neanche nel campo termico. Qualche temporale da mettere in conto in Appennino.

martedì 24 maggio, mercoledì 25, giovedì 26: un po' di instabilità al centro-sud nel pomeriggio con isolati temporali, al nord bello e caldo.

venerdì 27 maggio: poche variazioni.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum