Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bel tempo fino a sabato, poi instabilità primaverile in agguato

Sole dominante fino a sabato sull'Italia. Successivo peggioramento ad iniziare dal nord, in estensione al resto d'Italia nei primi giorni della settimana prossima.

La sfera di cristallo - 23 Marzo 2011, ore 13.59

L'alta pressione europea sta raggiungendo in queste ore la fase culminante del suo dominio. Capita davvero raramente di vedere quasi tutto il nostro Continente sgombro da nuvolosità significativa, comprese le Isole Britanniche.

L'Italia per ora è rimasta ai margini di questa grossa figura stabilizzante ed ha avuto correnti orientali fresche ed in parte instabili.

Nelle prossime ore e nei prossimi due giorni, anche la nostra Penisola verrà messa sotto l'ala protettiva dell'alta pressione. I venti da est e le nubi che ancora insistono su alcune zone del meridione dovrebbero andarsene e lasciare spazio al sereno.

Un sereno, tra l'altro, contrassegnato da scarsi valori di umidità, tipici degli anticicloni continentali. Verranno quindi scongiurate nebbie o foschie, quantomeno in una prima fase.

Quanto durerà questa situazione? Fino alla giornata di sabato prevediamo pochi cambiamenti. Successivamente la struttura stabilizzante inizierà a cedere, traslando verso il Vicino Atlantico con la sua parte piu forte.

La combinazione tra aria fredda da nord ed umida da ovest farà calare la pressione sull'Europa centrale e sull'Italia. Un minimo barico si scaverà nel Mare Nostrum e detterà legge per qualche giorno sulla nostra Penisola.

Arriveranno piogge e qualche rovescio ad iniziare dalle regioni settentrionali. Anche le temperature ovviamente ne risentiranno, calando soprattutto laddove le precipitazioni saranno piu persistenti. Non avremo, comunque, un ritorno di freddo.

La primavera, da assolata e stabile, tornerà quindi a mostrarci il suo volto piovoso in attesa, forse, di una nuova fase stabile per l'inizio del mese di aprile.

La parola al fantameteo.

Ecco comunque la possibile linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia.

Giovedì 24 e venerdì 25 marzo: bel tempo e mite su tutta l'Italia. Qualche velature in transito venerdì al nord, senza conseguenze.

Sabato 26 marzo: ancora bel tempo. Nubi in aumento nel pomeriggio su Alpi e dorsale appenninica, con qualche rovescio possibile. Mite ovunque.

Domenica 27 marzo: peggiora al nord con precipitazioni anche temporalesche dalla sera. Nubi in aumento anche al centro, con qualche rovescio nel pomeriggio su Sardegna, Toscana ed Appennino. Bello al sud. Lieve calo termico al nord, sempre molto mite altrove.

Lunedì 28 e martedì 29 marzo: tempo instabile su gran parte della nostra Penisola. Piogge sparse e rovesci possibili, specie nelle zone interne dell'Italia centrale. Piu fresco e ventoso ovunque.

Mercoledì 30 marzo: ultimi rovesci al sud, in attenuazione. Per il resto situazione in miglioramento con ampie schiarite specie sul Tirreno. In serata nuovo peggioramento sulle Alpi. Mite ovunque.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.14: A14 Ancona-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Roseto Degli Abruzzi (Km. 344) e Atri-Pineto (Km. 351,8) in dir..…

h 01.10: A4 Torino-Milano

incidente

Incidente a Allacciamento Falchera-A5/Tangenziale To (Km. 2,2) in direzione Torino…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum