Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ATTENZIONE a LUNEDI 28: fronte freddo molto attivo in transito a nord del Po

L'acme della fase instabile che stiamo per vivere si raggiungerà nella giornata di lunedì, quando un fronte freddo, pilotato da un profondo vortice depressionario centrato sulla Francia, attraverserà il nord Italia portando anche un po' di neve sulle Alpi e un brusco calo delle temperature. In seguito miglioramento ma situazione ancora poco definita per la prima decade di giugno.

La sfera di cristallo - 25 Maggio 2007, ore 16.21

Il caldo fastidioso che attanaglia molte città italiane da qualche giorno ha ormai le ore contate. le figure bariche non guardano ai nostri progetti per il week-end; da giorni era programmato un generale calo della pressione atmosferica nel Mediterraneo e tutto questo si sta puntualmente verificando. Nel fine settimana giungeranno due linee di instabilità, la prima transiterà al nord nella giornata di sabato, la seconda è attesa un po' su tutto il Paese in quella di domenica, portando il fresco anche al centro-sud. Sarà però la giornata di lunedì quella in cui risentiremo i massimi effetti di questa fase di "crisi" dell'anticiclone. Un vortice depressionario piuttosto profondo infatti penetrerà sulla Francia abbracciando con una saccatura stretta ed insidiosa il nord Italia e favorendo fenomeni di breve durata ma di forte intensità in progressione dal nord del Piemonte verso la Lombardia e poi in direzione del Triveneto, meno interessato il resto del settentrione dai fenomeni ma certamente coinvolto nel calo termico che seguirà il passaggio del fronte freddo. Per la verità anche le regioni centrali tirreniche potrebbero risentire di qualche temporale passeggero. Sulle Alpi e sul nord Appennino potranno verificarsi rovesci di neve passeggeri oltre i 1600-1900m. Da martedì le correnti ruoteranno a Maestrale dapprima al suolo, poi anche in quota proponendo un miglioramento. L'ingresso dell'aria fredda riuscirà comunque a provocare ancora qualche rovescio in Appennino e a mantenere fresche le temperature almeno sino a giovedì. Poi si aprono due scenari: uno vede il rialzo netto della pressione atmosferica con il ritorno del caldo da sabato 2 giugno, l'altro invece ancora un piccolo disturbo temporalesco prima di una ripresa anticiclonica, che sarebbe però posticipata al 4 giugno. Come vedete la situazione oltre martedì non è ancora chiara. Cominciamo allora a prenderci un po' di fresco, poi si vedrà... SINTESI PREVISIONALE SINO A VENERDI 1° GIUGNO 2007 Sabato, 26 maggio 2007 NORD-OVEST Molto instabile con rovesci e temporali, specie tra il pomeriggio e la serata e a ridosso dei rilievi. Alcune schiarite passeggere. Temperature in calo. NORD-EST Moderatamente instabile, con rovesci e qualche temporale, più probabile a ridosso dei rilievi e sulla pianura Lombardo-Veneta tra pomeriggio e sera. Nubi sparse, ma asciutto altrove. Temperature in moderato calo. CENTRO Nuvolaglia ma tempo asciutto tranne qualche rovescio o isolato temporale in Appennino, temperature senza grandi variazioni. SUD Nuvolosità irregolare sulla Campania, ad Ischia e a Capri con locali rovesci, per il resto ancora abbastanza soleggiato ma con qualche focolaio temporalesco in montagna nel pomeriggio. Caldo moderato. Domenica, 27 maggio 2007 NORD-OVEST Tempo instabile con temporali sparsi, più frequenti sulla Lombardia. Qualche schiarita sull'ovest del Piemonte, ma in serata nuovo peggioramento. Piuttosto fresco. NORD-EST Spiccata instabilità per gran parte della giornata con rovesci e temporali più frequenti in montagna, sul Veneto, il Friuli e la Romagna. Fresco. CENTRO Instabile con alcuni episodi temporaleschi pomeridiani, soprattutto nel pomeriggio, tendenza a parziale miglioramento sulla Sardegna. Fresco. SUD Instabile con tendenza a rovesci e temporali, specie nel pomeriggio e sulle zone interne, mite. Schiarite lungo le coste a tratti. Lunedì, 28 maggio 2007 NORD-OVEST Tempo molto instabile con temporali anche forti a nord del Po e sulla Lombardia, rovesci di neve sulle zone alpine e prealpine oltre i 1500-1600m. Fresco, freddo nelle Alpi. Libeccio forte sul Ligure. Localmente grandine! NORD-EST Tempo molto instabile con temporali anche forti sulle zone alpine e prealpine e sulle zone di pianura a nord del Po. Fresco tendente a molto fresco. Rovesci di neve sulle Alpi oltre i 1700-1900m. Localmente grandine! CENTRO Instabile sui settori interni e sulla Toscana con temporali sparsi. A tratti schiarite lungo le coste e sull'Adriatico. Libeccio in intensificazione, poi in rotazione a Maestrale a partire dalla Sardegna. SUD Addensamenti in Appennino con qualche rovescio o temporale pomeridiano; soleggiato e mite altrove. Martedì, 29 maggio 2007 NORD-OVEST Abbastanza soleggiato su tutti i settori. Qualche rovescio isolato sulle Alpi di confine nel pomeriggio. Molto fresco e ventoso, gelate mattutine nelle Alpi oltre i 1500m. NORD-EST Nubi sparse su tutte le regioni. Qualche temporale su Veneto e Friuli Venezia Giulia nel pomeriggio. Freddo nelle Alpi con gelate mattutine in alta quota, fresco al piano. CENTRO Leggera variabilità, nel pomeriggio qualche temporale in Appennino, venti molto freschi di Maestrale con mare agitato attorno alla Sardegna. SUD Nubi sparse sul basso Tirreno, altrove prevalenza di sole, nel pomeriggio qualche formazione temporalesca in Appennino, mite e ventoso. Mercoledì, 30 maggio 2007 NORD-OVEST Bel tempo salvo addensamenti lungo le Alpi di confine. Mite. NORD-EST Tempo nel complesso buono, salvo addensamenti sulle Alpi di confine. Mite. CENTRO Instabilità in Appennino ma con fenomeni scarsi. Bello altrove. Mite. SUD Tempo nel complesso buono e mite. Giovedì, 31 maggio 2007 NORD-OVEST Accentuazione dell'instabilità dalla serata con qualche rovescio o temporale serale sulle Alpi, tendenza a generale aumento della nuvolosità. Leggermente caldo nel pomeriggio. NORD-EST Bel tempo, un po' di cumuli sulle Alpi nel pomeriggio. Caldo moderato nel pomeriggio. CENTRO Abbastanza soleggiato e mite ovunque. Un po' di nubi nel pomeriggio sull'Appennino ma con basso rischio di rovesci. SUD Bel tempo con qualche addensamento su Tirreno ed Appennino. Clima mite ma con temperature in aumento. Venerdì, 1 giugno 2007 NORD-OVEST Cielo nuvoloso con qualche rovescio sparso, anche a carattere temporalesco, più probabile sui rilievi e sulla fascia pedemontana. Leggero calo termico. NORD-EST Nuvolosità irregolare, più intensa sui rilievi, ampie schiarite al piano e lungo le coste, caldo moderato ma afoso. CENTRO Bel tempo. Qualche addensamento in Appennino. Tendenza ad aumento della nuvolosità su Sardegna e Toscana con isolati piovaschi sui monti. Caldo moderato. SUD Bel tempo e leggermente caldo.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.08: A11 Firenze-Pisa

blocco incidente

Incidente a Prato Ovest (Km. 16,8) in uscita in entrambe le direzioni dalle 17:39 del 18 giu 2018..…

h 19.05: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Sesto San Giovanni-Viale Zara (Km. 138,5) in uscita in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum