Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arrivano le prime nuvole, ma che fatica per due gocce di pioggia...

Graduale cedimento del campo di alta pressione con le prime infiltrazioni umide dall'Atlantico. Lunedì qualche pioggia all'estremo sud per una perturbazione nord-africana. Mercoledì probabilmente toccherà al nord, Sardegna e regioni tirreniche. A seuguire nuova perturbazione africana al sud.

La sfera di cristallo - 11 Febbraio 2011, ore 15.32

L'alta pressione scricchiola. I motivi del suo cedimento non sono da ascrivere a particolari stravolgimenti della circolazione generale, almeno per ora, ma essenzialmente al suo invecchiamento. Lo strappo di vento che in alta quota teneva vivo in grande pallone di aria mite si è ormai esaurito e tutto il castello del bel tempo si trova ora con il vuoto sotto i piedi.

A partire dal fine settimana, ormai prossimo, ci dobbiamo dunque aspettare un generale seppur lento e incerto aumento della nuvolosità a partire dal settentrione. Sul resto del Paese saranno tutt'al più le nebbie costiere a tenere ancora banco, in un contesto che comunque inizia a sporcare i cieli di quel colore sbiadito tipico del bel tempo che se ne va.

Se nel fine settimana il vuoto lasciato da questa situazione non verrà rimpiazzato, lunedì una perturbazione nord-africana tenterà l'approccio con le nostre regioni meridionali, ma si limiterà a qualche rovescio sui settori estremi, Sicilia in primis. Solo da mercoledì l'ingresso di una perturbazione atlantica, ben alimentata da un trenino di correnti umide, proverà a conquistare il Mediterraneo generando una svolta più decisa del tempo anche sul nostro Paese.

In quei giorni dovremo pertanto rispolverare l'ombrello ma non la giacca a vento. Si tratterà infatti di una fase a tratti piovosa ma con la neve relegata alle quote montane con target medio posto intorno ai 1000 metri sulle Alpi e ai 1500 sull'Appennino. Il tutto potrebbe poi finire per concentrarsi al meridione, dove la concomitante risalita di una nuova perturbazione africana tenterà di stuzzicare ancora giove pluvio in vista del terzo fine settimana di febbraio.

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 18 FEBBRAIO

SABATO, 12 FEBBRAIO 2011

Nubi irregolari al settentrione ma con tempo asciutto. Banchi di nebbia o di nubi basse su Toscana, Campania e coste tirreniche. Prevalenza di sole altrove ma con nubi in aumento dalle ore centrali del giorno sulla Sicilia. Temperature in lieve calo al nord, specie in quota, ma non farà freddo. Debole Libeccio in Liguria.

DOMENICA, 13 FEBBRAIO 2011

Nubi basse al nord, coste tirreniche e sarde, a tratti anche frammiste a nebbia. Altrove almeno in parte soleggiato. Clima ancora abbastanza mite per la stagione, specie al centro-sud, nelle zone non interessate da nebbie o nuvolosità.

LUNEDI, 14 FEBBRAIO 2011

Nubi al sud, con qualche rovescio non escluso sulla Sicilia. Incerto al nord, ma con tempo asciutto. Almeno in parte soleggiato sul resto d'Italia. Vento da est in rinforzo sullo Ionio e Canale di Sicilia con mari mossi.

MARTEDI, 15 FEBBRAIO 2011

Nubi irregolari su tutto il Paese, con qualche schiarita e bassa probabilità di precipitazioni. Al più qualche fiocco sporadico sulle cime alpine a quote elevate. Temperature in lieve ma generale calo.

MERCOLEDI, 16 FEBBRAIO 2011

Cieli grigi su tutta l'Italia con tendenza a qualche pioggia su nord-ovest, Sardegna e regioni tirreniche. Deboli nevicate in montagna fin verso gli 800 metri sulle Alpi, non sotto i 1300 in Appennino. Più freddo.

GIOVEDI, 17 FEBBRAIO 2011

Molte nubi su tutta l'Italia, con piogge sparse e nevicate intermittenti in montagna. Generale rinforzo del vento, specie al centro e al sud. Parziale dilavamento degli inquinanti nei grandi centri urbani.

VENERDI, 18 FEBBRAIO 2011

Il maltempo insiste al sud, dove si potrà avere anche qualche temporale. Migliora invece al nord e, a seguire, anche al centro a partire dalle regioni tirreniche. Temperature massime in ripresa al settentrione.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.37: A56 Tangenziale Di Napoli

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Secondigliano-Raccordo Capodichino (Km. 20,5) e Strada Statal..…

h 01.31: TG-BO Tangenziale Di Bologna

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Svincolo 5 Bologna Quartiere Lame (Km. 12,5) e Svincolo Via T..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum