Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Aria fredda sull'Italia fino a domenica, poi grande incertezza

Un nuovo nucleo di aria fredda è atteso al centro-sud tra sabato e domenica. Per la settimana prossima si apre un ventaglio di possibilità, a testimoniare l'incertezza della situazione.

La sfera di cristallo - 14 Ottobre 2009, ore 15.24

Tutto si può dire di questa prima parte dell'autunno in Italia, ma non che sia stato un periodo statico e monotono. Dalle alluvioni al sud siamo passati ad un ritorno quasi estivo la settimana scorsa. Poi l'entrata di correnti più fredde ha portato il "caos", con temporali, trombe d'aria e grandinate. Ora siamo sotto il tiro dell'aria fredda, che scorre sul bordo occidentale di una vasta depressione con centro sull'Europa orientale. In alcuni casi i valori termici sono quasi invernali e come se non bastasse è apparsa anche la neve a quote modeste per la stagione. Che cosa sta succedendo in sostanza? Beh, quando le situazioni meteo lavorano per meridiani è assai facile imbattersi in cambi repentini di temperatura. Basti pensare che in alcune zone della Puglia il termometro è balzato dai 28° di due giorni fa ai 6° attuali! Le correnti fredde seguiteranno ad interessare l'Italia almeno fino alla giornata di domenica, coadiuvate da un ulteriore nucleo instabile che si getterà sul Mediterraneo centrale alla fine di sabato. Cosa succederà in seguito? Per ora si possono solo fare delle ipotesi, dato che le elaborazioni in nostro possesso non hanno ancora le idee molto chiare. Le possibilità sono in sostanza due. La prima: le correnti antantiche riusciranno a sfondare sull'Europa e sull'Italia, portando un tempo più mite, più umido, ma anche piovoso. La seconda: le sopracitate correnti non avranno la forza di vincere le resistenze anticicloniche e si areneranno miseramente sull'Iberia. Se le cose andassero così si continuerebbe con questo tipo di tempo: più freddo, magari ventoso, ma con poca pioggia. Ecco comunque la possibile linea di tendenza del tempo fino a mercoledì 21 ottobre. Giovedì 15 e venerdì 16 ottobre: ancora tempo ventoso ed abbastanza freddo, specie in Adriatico e sui rilievi. Freddo anche al nord nelle prime ore del mattino. Qualche rovescio anche nevoso sopra i 1000 metri su Adriatico e al sud, per il resto soleggiato salvo nubi locali. Sabato 17 ottobre: peggiora sulla Sardegna, al centro e successivamente al sud per l'arrivo di un nuovo nucleo freddo. Il nord in genere saltato dai fenomeni se si eccettua qualche isolato rovescio su Liguria ed Emilia, ma in veloce attenuazione. Ventoso su tutte le regioni. Qualche nevicata in Appennino sopra i 1200-1300 metri. Domenica 18 ottobre: instabile sul medio-basso Adriatico, al sud e sulla Sardegna, con possibili rovesci. Per il resto tempo soleggiato o con nubi di poco conto. Ancora freddo e venti da nord ovunque, con qualche nevicata sull'Appennino centro-meridionale sopra i 1200 metri. Lunedì 19 ottobre: ultimi annuvolamenti al sud, ma in attenuazione. Per il resto sarà una bella giornata di sole, un po' fredda al mattino specie al nord. Martedì 20 e mercoledì 21 ottobre: possibile moderato peggioramento al nord e sul Tirreno per l'intervento di correnti più umide occidentali. Per il resto tempo abbastanza buono.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.37: A1 Milano-Bologna

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Fiorenzuola (Km. 74) e Allacciam..…

h 12.35: SS38 Dello Stelvio

blocco incidente

Chiusura corsia, incidente a 1,492 km prima di Incrocio Regoledo (Km. 10,3) in entrambe le direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum