Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Appuntamento con l'inverno rimandato in Italia ma in Austria nel week-end cadrà molta neve

Il progetto dei vortici freddi nord-europei di prendere d'infilata l'alta pressione e di incunearsi nel Mediterraneo sembra destinato a fallire. I sogni invernali si infrangeranno contro le Alpi. Per spianare il muro anticiclonico probabilmente bisognerà sfondare da ovest approfittando di una sua implosione.

La sfera di cristallo - 7 Novembre 2007, ore 15.35

Succede spesso anche con i nostri figli. Quando urliamo e sbraitiamo otteniamo poco. Diventa un muro contro muro. Invece con la calma, la pazienza, l'autorevolezza e le buone maniere spesso si ottengono risultati insperati. Il progetto baldanzoso ed urlato dei vortici freddi di erodere la resistenza del bordo orientale del muro anticiclonico e di tuffarsi sull'Italia regalandogli una fase novembrina prettamente invernale sembra destinato a fallire quasi completamente se si eccettua la sfuriata rabbiosa del vento attesa tra venerdì e sabato e qualche spruzzata di neve sui crinali di confine centro-orientali. Il Generale Inverno, come accadde spesso anche sul finire degli anni 90 fino a provocare la tragedia di Galtur, colpirà severamente l'Austria con ABBONDANTI NEVICATE laddove l'orografia offrirà un imbuto naturale all'impatto delle correnti fredde ed umide in arrivo da nord. Atteso anche un metro e mezzo di neve fresca oltre i 1500 in 72 ore. E' lo stau che per noi si traduce invece in Foehn impietoso che seccherà ulteriormente le nostre montagne ma che probabilmente, laddove la temperatura lo permetterà, consentirà di sparare un po' con i cannoni per preparare le piste per gli sciatori in vista dell'ormai non lontanissimo ponte dell'Immacolata. Quasi tutto il freddo rimarrà comunque stoppato a nord delle Alpi e solo qualche briciola si presenterà lungo il versante adriatico e sull'Appennino ma senza regalare emozioni nevose. Questo muro contro muro andrà avanti almeno sino all'inizio della prossima settimana, poi finalmente il vortice smetterà di urlare e l'alta pressione di conseguenza allenterà la presa. Da quel momento in poi i modelli brancolano nel buio ma oggi si fa strada, sia pure non troppo convinta, l'ipotesi delle "buone maniere" di cui parlavamo sopra. Il flusso zonale atlantico potrebbe accelerare un po' limando l'alta pressione, peraltro in fase di stanca intorno alla metà del mese. Da lì potrebbe staccarsi la saccatura giusta per far piovere un po' e forse l'alta pressione ce lo concederebbe. Insomma una svolta più autunnale che invernale come sarebbe anche giusto che fosse visto che siamo solo all'inizio di novembre. Non fatevi troppo illusioni però, l'indomabile alta pressione ha sempre una marcia in più. Sembra quasi di leggere i salmi (e non mi si dia del sacrilego): "anche se si accampasse alle mie frontiere un intero esercito (la schiera degli indici teleconnettivi) la mia fede e la mia fiducia in te non verrà mai meno cara, si fa per dire, alta pressione". SINTESI PREVISIONALE SINO A MERCOLEDI 14 NOVEMBRE Giovedì 8 novembre 2007 Accentuazione della nuvolosità medio-alta su tutto il Paese e nubi basse su Liguria ed alta Toscana. Venerdì 9 novembre 2007 Entra il vento di foehn al settentrione con rasserenamento, Libeccio forte al centro-sud con piogge sparse in viaggio dalle regioni centrali verso quelle meridionali e rotazione del vento a Maestrale. Nevicate sui crinali di confine alpini centro-orientali anche a quote basse, temperature in calo sulle Alpi. Sabato 10 novembre 2007 Ancora neve sui crinali di confine altoatesini, freddo nelle Alpi centro-orientali, vento debole da ovest al nord, ancora forte ma stavolta da WSW al centro-sud con addensamenti lungo il Tirreno. Domenica, 11 novembre 2007 NORD-OVEST Nubi sui crinali alpini, senza conseguenze. Bel tempo altrove. Freddo sulle Alpi, più mite in pianura. Ventoso. NORD-EST Nubi sparse con ampie zone di cielo sereno sulle pianure. Addensamenti più intensi sulle Alpi con qualche fiocco di neve sullo spartiacque. Freddo sulle Alpi, più mite al suolo. Ventoso. CENTRO Nuvolosità sparsa, anche intensa sull'Abruzzo, dove sarà possibile qualche pioggia. Temperature in lieve calo. Venti forti sulla Sardegna. SUD Qualche pioggia sulla Sicilia settentrionale e la Calabria tirrenica. Nubi sparse altrove senza fenomeni. Abbastanza mite e ventoso. Lunedì, 12 novembre 2007 NORD-OVEST Bel tempo su tutte le regioni. Più freddo, specie al mattino. NORD-EST Bel tempo, salvo nubi residue sulle Dolomiti. Abbastanza freddo al mattino. CENTRO Nubi su Sardegna, Lazio e Abruzzo. Bel tempo altrove. Fresco e ancora ventoso. SUD Piogge sparse, in graduale attenuazione a partire dalla Campania. Fresco e ventoso. Martedì, 13 novembre 2007 NORD-OVEST Tempo discreto, con innocui passaggi nuvolosi e banche di nebbia al mattino in pianura. Temperature nella media del periodo. NORD-EST Foschie e nebbia al mattino; prevalenza di sole nel pomeriggio con innocui passaggi nuvolosi. Temperature nella media del periodo. CENTRO Bel tempo, salvo innocui passaggi nuvolosi. Freddo al mattino, più mite di giorno. SUD Nubi sparse, senza fenomeni degni di nota. Fresco. Mercoledì, 14 novembre 2007 NORD-OVEST Bel tempo su tutte le regioni. Freddo al mattino, più mite in pianura. NORD-EST Bel tempo su tutte le regioni. Freddo al mattino, più mite in pianura. CENTRO Bel tempo sulla Toscana. Per il resto nubi sparse senza fenomeni. Fresco. SUD Instabile con piogge sparse sulla Sicilia e regioni tirreniche; tempo dicreto altrove. Fresco.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum