Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anticiclone europeo "vigile urbano" della Pasqua

Potrebbe diventare il protagonista delle festività pasquali intervenendo a deviare il traffico perturbato su altri lidi e lasciando l'Italia sotto la sua protezione.

La sfera di cristallo - 2 Aprile 2009, ore 15.13

Tutti ora hanno voglia di primavera, o meglio del volto soleggiato della primavera. Hanno voglia di risparmiare riscaldamento dopo un inverno che per gli italiani è stato davvero un salasso, molto peggio della crisi finanziaria. Hanno voglia di svestirsi, di mangiare un gelato dopo il lavoro, di uscire con i bimbi senza doversi preoccupare di vestirli troppo e senza cerate od ombrelli. Qualcuno ha blaterato che sarà un aprile più caldo del normale e secco? Pazienza. In fin dei conti un periodo di calma e di secco non farebbe male ad una nazione colma d'acqua e di neve sin oltre la misura, alla faccia della solita paventata desertificazione. Il punto è che per riuscire in questa impresa l'anticiclone dovrà davvero compiere un miracolo perchè sia ad ovest che ad est si affacceranno sulla scena del Mediterraneo due losche figure desiderose di rovinare le nostre festività. Si tratterà della classica saccatura atlantica che non trovando vie d'uscite verso est per la presenza di questo mastodontico anticiclone, proverà a guadagnare terreno in sede mediterranea. L'anticiclone però risponderà espandendo un grosso cuneo verso sud, ma così facendo non si guarderà troppo le spalle. Ecco allora sbucare l'insidioso vortice freddo balcanico. Questo potrebbe portare non tanto la pioggia quanto un ritorno del freddo. Tra pioggia e freddo insomma in mezzo cercherà di frapporsi l'anticiclone a dirigere il traffico e a tener libero lo stivale da mezzi ingombranti e fastidiosi che ci costringerebbero a rividere almeno in parte le nostre velleità vacanziere. Chi la spunterà? Al momento, pur pagando il prezzo di una certa variabilità, il vigile anticiclone con il suo fischietto sembrerebbe prevalere, ma per compiere l'impresa dovrà effettuare parecchi straordinari. Noi di MeteoLive seguiremo il suo coraggioso tentativo. SINTESI PREVISIONALE SINO A GIOVEDI 9 APRILE: venerdì 3 aprile: ultime piogge al nord ma meno continue e in graduale attenuazione, tempo buono e mite al centro-sud ma con sviluppo di nubi temporalesche nelle ore pomeridiane all'interno. Sulla Sardegna instabile con ulteriori rovesci ma con tendenza a miglioramento prima di sera. sabato 4 e domenica 5 aprile: abbastanza soleggiato al mattino, nel pomeriggio attività temporalesca lungo i rilievi e forse qua e là anche in Valpadana con occasionali temporali. Tendenza a rasserenamenti serali. lunedì 6 aprile: bello ovunque, tempo primaverile. martedì 7 aprile: bel tempo con temperature in ulteriore aumento. mercoledì 8 aprile: un po' di variabilità sui versanti occidentali, in primis Liguria, Alpi occidentali, Sardegna, per il resto da poco nuvoloso a velato ma senza conseguenze. Ancora mite. giovedì 9 aprile: ulteriore aumento della nuvolosità sul nord-ovest, la Sardegna, la Toscana, l'Umbria ed il Lazio ma con piogge solo sporadiche ed isolate confinate a ridosso dei rilievi. Altrove velato. Temperature in lieve flessione.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum