Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ancora occasioni per piogge sull'Italia, ma in un contesto sempre meno freddo

Settimana variabile/perturbata sulla nostra Penisola. A comandare la scena saranno prima lo Scirocco, poi le correnti umide da ovest.

La sfera di cristallo - 4 Marzo 2013, ore 14.24

Ecco il maltempo, soprattutto al nord-ovest, atteso per la giornata di mercoledì 6 marzo.

I primi giorni di marzo hanno riportato il sole su buona parte della nostra Penisola, dopo un mese di febbraio abbastanza turbolento e freddo.

Le temperature massime sono risalite e si sono attestate quasi ovunque su valori gradevoli. Al mattino fa ancora freddo, ma la primavera indubbiamente si sta innaugurando sul Bel Paese...e primavera non vuol dire solamente bel tempo.

Volgendo lo sguardo ad ovest, in prossimità della Penisola Iberica, già si scorge un nuovo cambiamento, pilotato questa volta non da correnti fredde settentrionali, ma da aria decisamente più mite (anche se molto umida) di matrice atlantica.

In un primo tempo queste correnti incontreranno un po' di resistenza sul Mediterraneo, per via di una zona di alta pressione posizionata poco più ad est. Successivamente ( nella seconda parte della settimana) il flusso occidentale dovrebbe invece entrare in scioltezza, garantendo il tipico tempo marzolino sul Bel Paese, con piogge sparse, schiarite e clima nel complesso mite.

Ecco la situazione prevista in Italia per le ore centrali della giornata di mercoledì 6 marzo.

Tramite questa cartina, è possibile osservare la sopracitata "resistenza" all'ingresso delle correnti occidentali sul Mediterraneo. L'insorgenza di venti sciroccali indicherà proprio la fatica (relativa, in questo caso) che le correnti oceaniche incontreranno nel loro incedere verso l'Italia, per via di una zona di alta pressione posta più ad est.

Non stiamo ovviamente parlando di un blocco anticiclonico coriaceo; non appena la perturbazione annessa sarà passata, le correnti da ovest avranno modo di dilagare sul Mare Nostrum, con il loro carico di variabilità e mitezza.

Sulle regioni settentrionali ( il nord-ovest in modo particolare) resisteranno alcune sacche di aria fredda che in un primo momento non consentiranno un aumento deciso dei termometri, anzi, mercoledì potrebbero determinare precipitazioni nevose anche a quote collinari.

Si tratterà comunque di una situazione temporanea; nella seconda parte della settimana la mitezza dovrebbe riguardare un po' tutta la Penisola...anche le regioni settentrionali.

E il freddo? Potrebbe tornare nel corso della seconda decade? Beh, i modelli a nostra disposizione non hanno ancora abbandonato del tutto questa ipotesi. Se volete saperne di più, leggete la rubrica "Fantameteo" qui di seguito riportata.

Per il momento, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Martedì 5 marzo: peggiora ad iniziare dai settori di ponente nel pomeriggio, con precipitazioni su Sardegna e nord-ovest. Solo nubi alte altrove, senza fenomeni. Mite ovunque per Scirocco, tranne al nord-ovest ( dove farà abbastanza freddo).

Mercoledì 6 marzo: brutto tempo su tutta l'Italia, ma in modo particolare al nord-ovest, dove potrebbe nevicare anche a quote di media collina. Rovesci sul Tirreno e Scirocco forte ovunque. Molto mite al centro e al sud.

Giovedì 7 marzo: ancora tempo instabile su tutta la Penisola, con precipitazioni più probabili lungo il Tirreno. Migliora al nord-ovest nel pomeriggio. Mite e ventoso su tutta la Penisola.

Venerdì 8 marzo: instabile al centro, al sud e sulle Isole, con piogge sparse alternate a qualche pausa. Al nord tempo più asciutto. Clima ventoso, ma non freddo.

Sabato 9 e domenica 10 marzo: instabile al centro e al nord con piogge sparse e rovesci più intensi sabato al nord e domenica lungo il Tirreno. Più aperto il tempo al meridione. Ventoso e non freddo.

Lunedì 11 marzo: migliora sui settori di ponente, con ampie schiarite. Ancora instabile altrove, con piogge e temporali sparsi, in un contesto ventoso, ma non freddo.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.53: A24 Tratto Urbano

coda

Code causa viabilità esterna non riceve nel tratto compreso tra Portonaccio - Galla Placidia (Km...…

h 16.53: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Nervi (Km. 11,5) e Allacciamento A7 Mila..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum