Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Altri piccoli passi avanti verso L'INVERNO

Si conferma la possibilità che nei primi giorni di dicembre la configurazione barica sull'Europa centrale e di riflesso sul nostro Paese possa divenire invernale con flessione delle temperature e fenomeni nevosi a quote sempre più basse.

La sfera di cristallo - 23 Novembre 2006, ore 15.44

Il tempo vira verso l'inverno. Lo farà a piccoli passi, come è giusto che sia, per poi piazzare la sciabolata che ci farà comprendere appieno che indietro non si torna e che il grande tepore di questi mesi è arrivato al capolinea. Succederà tutto nei primi giorni di dicembre quando un vortice freddo si dirigerà dalle latitudini settentrionali verso sud. A quel punto bisognerà capire quale sarà la sua traiettoria: 1 Francia, Pirenei? 2 Germania, Svizzera? 3 Austria e Balcani? Dando per scontato (consideratelo un grosso azzardo della "sfera" e dunque personale) che tale vortice segua queste premesse, i tre punti sono tutti forieri di conseguenze di un certo rilievo. Scartando la Spagna (ci troveremmo nelle stesse conseguenze di oggi), tutte le altre presentano lati positivi. L'ipotesi 1 ci porterebbe infatti correnti di richiamo meridionali con piogge diffuse su molte regioni (non fanno mai male), se poi il minimo secondario si portasse sulla Costa Azzurra e poi sul ligure avremmo un bell'inserimento di aria fredda direttamente dalla Valle del Rodano. L'ipotesi numero 2 vedrebbe ugualmente la possibilità di un minimo secondario attivo questa volta in modo più diretto sulle nostre regioni, l'aria fredda arriverebbe più franca e le nevicate coinvolgerebbero prima le Alpi e poi l'Appennino. L'ipotesi numero 3 è quella classica degli ultimi anni. Il fronte freddo associato alla depressione scivola lungo i Balcani ma la formazione di un minimo secondario sullo Jonio avvetterebbe aria fredda sul nostro Paese con neve sui versanti adriatici dell'Appennino e una bella sventagliata di Bora e Tramontana sul resto del Paese. Certo al sud delle Alpi non si vedrebbe neve ma una tale avvezione fredda potrebbe anche preparare il terreno ad una seconda fase perturbata per il Ponte dell'Immacolata. Insomma niente di eccezionale ma un bell'episodio di maltempo dai connotati quasi invernale. Se poi questi affondi si ripetessero l'inverno salirebbe davvero in cattedra. Intanto, fino alla fine del mese, vivremo un tempo un po' scialbo con qualche pioggia sulle isole maggiori e un'alta pressione "rattoppata" a proteggere il resto del Paese; poi, come detto, forse giungeranno le insidie da nord. SINTESI PREVISIONALE sino a GIOVEDI 30 NOVEMBRE 2006 Venerdì, 24 novembre 2006 NORD-OVEST Nuvoloso con piogge sparse, specie su Lombardia e Liguria. Freddo umido. NORD-EST Uggioso, qualche piovasco possibile tra Emilia e Veneto. CENTRO Nuvolosità irregolare, qualche piovasco possibile lungo i versanti tirrenici, specie sulla Toscana, per il resto asciutto, mite. SUD Abbastanza soleggiato o a tratti velato, qualche nube bassa sotto costa. Sabato, 25 novembre 2006 NORD-OVEST Cielo nuvoloso con sporadiche piogge, più frequenti su Liguria e ovest Piemonte. Freddo umido. NORD-EST Nubi irregolari con scarso rischio di pioggia, schiarite nelle Alpi. Possibili nebbie sparse al piano. CENTRO Sulla Toscana nuvoloso con locali rovesci sul nord della regione, per il resto asciutto, altrove passaggi nuvolosi ma secco, tendenza a peggioramento sulla Sardegna. SUD Irregolarmente nuvoloso ma asciutto con ampie schiarite, tendenza a peggioramento sulla Sicilia. Domenica, 26 novembre 2006 NORD-OVEST Nuvolaglia sparsa ma tempo asciutto e alcune schiarite. Banchi di nebbia in pianura. NORD-EST Nuvolosità irregolare con tendenza a miglioramento. Secco. Piuttosto mite. CENTRO Nuvoloso sulla Sardegna con possibili piogge, specie sull'est dell'isola, per il resto asciutto e sul versante adriatico e le zone interne peninsulari abbastanza soleggato. Mite. SUD Nubi sparse sulla Sicilia con qualche pioggia possibile su est e sud dell'isola, altrove qualche banco nuvoloso, specie sul settore jonico, per il resto abbastanza soleggiato. Lunedì, 27 novembre 2006 Sulle isole maggiori nuvoloso e a tratti piovoso, incerto ma asciutto il tempo sulle regioni tirreniche e al nord-ovest, altrove abbastanza soleggiato. Nebbie notturne in agguato al nord e nelle valli del centro. Martedì, 28 novembre 2006 NORD-OVEST Nuvolaglia irregolare con prevalenza di schiarite e possibili NEBBIE. Inversione termica e un po' di freddo umido sotto la nebbia. NORD-EST Bel tempo. Rischio di nebbia in pianura, mite sui rilievi. CENTRO Nuvoloso su Sardegna con piogge e locali rovesci, incerto sulle regioni tirreniche, ma secco, sereno o velato in Adriatico. Mite. SUD Sulla Sicilia nuvoloso con qualche pioggia sparsa ed isolati temporali marittimi, specie in mare aperto, sulla Calabria e la Campania incerto, altrove abbastanza soleggiato o velato, mite. Mercoledì, 29 novembre 2006 NORD-OVEST Nuvolosità irregolare lungo le Alpi ma secco. Nebbie al piano, sereno sulla Liguria. NORD-EST Nuvolosità irregolare lungo le Alpi ma tempo secco. Nebbia in pianura con freddo umido e inversione termica. CENTRO Tempo in miglioramento. Mite. Nebbioso nottetempo e al mattino nelle valli. SUD Migliora sulla Sicilia, bel tempo altrove. Mite. Banchi di nebbia nottetempo e al mattino sulle zone interne. Giovedì, 30 novembre 2006 NORD-OVEST Annuvolamenti sulla Liguria e velature sul settore alpino, nebbia in pianura di notte e al mattino con freddo umido. NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi, sereno altrove salvo qualche velatura, nebbie al piano. Freddo notturno. CENTRO Bel tempo, piuttosto freddo di notte, mite nelle ore diurne, nebbie sulle zone interne. SUD Bel tempo su tutti i settori.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.41: SS120 Dell'etna E Delle Madonie

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 41,2 km dopo Incrocio Cerami..…

h 17.39: A14 Pescara-Bari

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Poggio Imperiale (Km. 507) e San Severo (Km. 528,6) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum