Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione piglia tutto, ma sarà tregua da mercoledì 27

Proseguirà fino a lunedì 25 questa fase di tempo estivo sull'Italia. Tra martedì e mercoledì probabile passaggio temporalesco con rinfrescata al nord e su parte del centro, giovedì rinfresca almeno in parte anche al sud. A seguire alta pressione nuovamente all'attacco.

La sfera di cristallo - 22 Maggio 2009, ore 15.47

L'Africa in persona continuerà a dirigere le operazioni di fine primavera sul bacino centrale del Mediterraneo e sull'Italia, coadiuvato da una controrisposta depressionaria quasi permanente infilata ad ovest delle coste occidentali europee. Il nostro Paese, celebre anche per le sue classiche prese di posizione ripartite al 50-50, già si divide tra chi gradisce e chi invece non sopporta. Alla gioia di chi ama il sole e il caldo si contrappone infatti l'esercito di chi questo clima d'oltremare proprio non lo digerisce ma che, suo malgrado, sarà costretto a conviverci forzatamente ancora qualche giorno. Fine settimana preso in pieno dai bollori anticiclonici dunque, anche se alcuni corpi nuvolosi kamikaze tenteranno di forzare il blocco finendo poi per venire inghiottiti dal mostro non senza aver però soffiato alcuni banchi nuvolosi innocui qua e là per la Penisola a testimonianza del loro estremo ma inutile sacrificio. La situazione rimarrà pressochè bloccata su questo schema almeno fino ai primi giorni della prossima settimana. Tra martedì e mercoledì però quella lama depressionaria sprofondata nel cuore iberico troverà la via dell'est e inizierà a liberare pian piano la sua delicata posizione per pettinare con una spazzolata temporalesca parte della nostra Penisola. Saranno le Alpi in particolare a farsi carico di questa iniziativa temporalesca ideata dall'Atlantico ma anche il resto del nord ringrazierà per l'esaudita danza della pioggia che recherà se non altro una gradevole rinfrescata. Il resto d'Italia troverà più difficoltà ad uscire dal tunnel africano, tuttavia anche il centro negli stessi giorni risentirà del cambio di circolazione mentre il sud, comunque interessato parzialmente, dovrà pazientare fino al sopraggiungere di un secondo corpo nuvoloso, atteso non prima di giovedì 28. La settimana si chiuderà poi con una terza mossa a sorpresa: dopo tanto inutile peregrinare, l'alta pressione delle Azzorre tenterà a sua volta la conquista del suo Mediterraneo e vi riuscirà, pur insediandosi inizialmente con un massimo di pressione sull'Europa centrale. In Italia la manovra sarà accolta positivamente, poichè assocerà al sole un clima dalla ritrovata mitezza e gradevolezza. Ma attenzione: vogliamo scommettere che l'indesiderato ospite nord-africano si imbucherà subdolamente dalle quote superiori per tentare quanto prima la riconquista dell'amato Stivale? Riassunto previsionale fino a VENERDI 29 MAGGIO SABATO, 23 MAGGIO 2009 Un corpo nuvoloso poco organizzato si porterà sulle nostre regioni centro-settentrionali risultando più attivo sulle Alpi dove, tra il pomeriggio e la sera, non si escludono isolati temporali. Bello al sud e sulle Isole ma con qualche addensamento minaccioso accompagnato da occasionali rovesci pomeridiani sull'Appennino lucano, in parziale e occasionale sconfinamento sulle zone interne della Puglia. Caldo ovunque con punte di 31-32°C sulle pianure interne. DOMENICA, 24 MAGGIO 2009 Giornata in prevalenza soleggiata seppur con alcune velature che solcheranno i cieli temporaneamente e senza disturbi. Tra il pomeriggio e la sera sviluppo di nubi cumuliformi lungo la cresta delle Alpi con qualche acquazzone possibile sui settori altoatesini e friulani. Temperature stazionarie su valori ben superiori alla norma. LUNEDI, 25 MAGGIO 2009 Temporanei banchi nuvolosi in transito in un contesto comunque ampiamente soleggiato. In serata nubi in aumento sulle Alpi con qualche rovescio, specie sui settori di confine. Ancora caldo ovunque. Tendenza per i giorni successivi MARTEDI, 26 MAGGIO 2009 Peggiora al nord con rovesci temporaleschi dal pomeriggio, in estensione dalle Alpi verso gli altri settori. Qualche piovasco anche sull'alta Toscana in serata. Altrove bel tempo con estese ma innocue velature di passaggio al sud. Temperature in calo dalla sera al nord. MERCOLEDI, 27 MAGGIO 2009 Almeno in parte soleggiato al nord-ovest. Instabile al nord-est con rovesci che guadagneranno l'Emilia Romagna e, in serata, anche Lombardia, Levante ligure e zone appenniniche della Toscana con possibilità di temporali e clima gradevole. Bel tempo e ancora caldo altrove. GIOVEDI, 28 MAGGIO 2009 Qualche rovescio pomeridiano in trasferimento dalle regioni centrali verso quelle meridionali dove si avrà anche una parziale rinfrescata. Un po' incerto al nord-est, bello al nord-ovest con nubi pomeridiane sulle Alpi e clima nel complesso gradevole. VENERDI, 29 MAGGIO 2009 Ritorna il bel tempo ovunque con temperature massime in aumento ma clima più terso e gradevole.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.53: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

incidente

Entrata chiusa causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Vimercate Nord: Frazione Velasca (K..…

h 08.43: R32 Raccordo Viterbo-Terni (rato)

problema sdrucciolevole

Fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 6,321 km dopo Svincolo Sp Narni Scalo-Capitone (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum