Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione e bel tempo, ma per il periodo pasquale le prime smagliature

Proseguirà per gran parte della settimana il dominio del sole e del bel tempo, ma l'alta pressione potrebbe iniziare a mollare proprio nel periodo pasquale. Ecco i punti salienti dell'evoluzione dei prossimi giorni sulla nostra Penisola.

La sfera di cristallo - 18 Aprile 2011, ore 14.57

Voglia di sole e voglia di stare all'aria aperta! Le giornate iniziano ad essere anche sufficientemente lunghe per poter pianificare qualche attività all'aperto verso sera.

Questo mese di aprile verrà sicuramente ricordato per una persistenza anticiclonica sopra le righe e per le temperature di molto superiori alle medie durante la prima decade.

L'alta pressione, dopo qualche giorno di tregua, ha nuovamente preso possesso dell'Europa e dell'Italia. Anche le ultime roccaforti dell'instabilità presenti al sud stanno per cadere, sotto l'azione sempre piu dirompente del sole.

Sarà così per gran parte di questa settimana. Oltre al sole ed al bel tempo, nei prossimi giorni è atteso anche un aumento delle tempareture. Le correnti piu fresche orientali di queste ultime ore verranno difatti sostituite da aria piu calda proveniente dal nord Africa.

Sarà bel tempo per tutti? Beh, praticamente sì. Le uniche incertezze potrebbero riguardare le zone alpine ed appenniniche, oltre a possibili velature sulla Sardegna, ma la pioggia per il momento non dovrebbe cadere.

E per il periodo pasquale? Ahi ahi ahi, non tanto per il tempo, ma per il grande lavoro che spetterà ai previsori, nel prevedere il tempo di uno dei periodi meno facili e comprensibili dell'anno.

Se fino a ieri le prospettive erano rosee, le ultimissime elaborazioni (proprio di poco fa) non sembrano molto positive.

L'alta pressione potrebbe cedere proprio a ridosso del periodo pasquale. Per Pasqua potrebbe esserci solo instabilità appenninica, mentre per Pasquetta si attende l'avvicinamento da ovest di un vero e proprio fronte, piu attivo però il giorno 26.

Vista così, sembrerebbe davvero una beffa. Fortunamente manca ancora tempo e le prospettive potrebbero nuovamente ribaltarsi da oggi alla scadenza previsionale. Ci auguriamo, ovviamente, che ciò avvenga.

Intanto, ecco le previsioni per i prossimi sette giorni in Italia.

Da martedì 19 fino a venerdì 22 aprile: condizioni di bel tempo praticamente ovunque. Vi saranno addensamenti sulle Alpi e lungo la dorsale appenninica, ma il rischio di rovesci si manterrà basso. Velature sulla Sardegna, senza conseguenze. Temperature in aumento, con valori di poco superiori alle medie. Ventilazione in rotazione a sud est, anche sostenuta sulla Sardegna.

Sabato 23 aprile: l'alta pressione inizierà a cedere. Avremo perciò sempre bel tempo, ma con temporali possibili su Alpi ed Appennini nel pomeriggio (la spia che l'anticiclone sta cedendo). Ventilazione debole o moderata. Gradevole ovunque.

PASQUA: ad una mattinata con poche nubi, farà seguito un aumento delle nubi su tutti i rilievi e sulla Sardegna, con qualche temporale possibile nel pomeriggio ed in serata. Lieve calo delle temperature, ventilazione moderata da sud est.

PASQUETTA: le cose si complicheranno maggiormente. Nubi su quasi tutta l'Italia e tendenza ad instabilità al nord e sulla Sardegna, per l'arrivo di un fronte da ovest. Più sole lungo le coste ed al sud. Mite ovunque.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum