Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione alla riscossa

Ma nel suo "cuore" affluirà anche dell'aria fredda e le temperature accuseranno una graduale flessione. Il tempo rimarrà incerto solo sulle isole. Da mercoledì prossimo possibili peggioramenti in serie, dalle caratteristiche sempre più invernali.

La sfera di cristallo - 9 Dicembre 2004, ore 15.32

Finalmente l'alta pressione metterà la parola fine alle scorribande delle depressioni afro-mediterranee e regalerà a gran parte della Penisola un tempo in gran parte soleggiato, se ci eccettua qualche residuo disturbo sulle isole maggiori e sulle regioni joniche, dove il maltempo si allenterà solo gradualmente e sino a domenica persisteranno degli annuvolamenti. L'alta pressione provocherà certamente il classico fenomeno dell'inversione termica e così i fondovalli alpini, appenninici e le zone pianeggianti conosceranno gelate sparse, ma soprattutto un accentuarsi dei fenomeni nebbiosi, che da lunedì, potranno anche assumere i connotati della persistenza, mentre in quota sarà il sole a prevalere. Sempre con l'inizio della prossima settimana si dovrebbe verificare anche un moderato afflusso di aria più fredda dai quadranti nord-orientali. In questo modo le temperature accuseranno anche una ulteriore flessione. Da mercoledì 15, in concomitanza con una flessione del campo barico, sarà probabile una nuova destabilizzazione del tempo, dapprima sulle regioni centro-meridionali e sulle isole, per l'inevitabile formazione di una nuova depressione, poi anche al nord per il transito di una perturbazione atlantica. Chissà mai che non si prepari un NATALE dalle caratteristiche invernali... SINTESI PREVISIONALE sino a giovedì 16 dicembre: venerdì 10 dicembre: ancora tempo perturbato sull'estremo sud: su Calabria jonica, Metaponto, Sicilia, Sardegna orientale piogge e rovesci temporaleschi potranno risultare anche forti. Nuvolosità irregolare sul resto del meridione e anche sulle regioni centrali con residue piogge, specie su Abruzzo, Molise e Puglia. Al nord sempre più soleggiato, prime apparizioni della nebbia in pianura. In serata rasserena anche su tutto il centro. Temperature in calo al settentrione, specie nei valori minimi. sabato 11 dicembre: ancora instabile sulle isole e sulla Calabria jonica con rovesci sparsi, specie su est Sardegna, tendenza a graduale miglioramento. Al nord e al centro soleggiato ma in pianura possibili nebbie sparse. Temperature in generale calo, più sensibile al nord e nelle aree di pianura. domenica 12 dicembre: sulle isole maggiori nuvolosità irregolare con isolate piogge, altrove bel tempo, attenzione alle nebbie, sempre più fitte al nord e nelle valli del centro, temperature stazionarie. lunedì 13 dicembre: un po' di nuvole solo su Salento, Calabria, Sicilia e Sardegna, altrove sereno, inversione termica, nebbia e inquinanti sulle pianure. Temperature stazionarie. martedì 14 dicembre: flessione delle temperature per deboli venti freddi orientali, sollevamento delle nebbie, sulle isole e sulla Puglia cielo irregolarmente nuvoloso con isolati rovesci. mercoledì 15 dicembre: si accentuano le condizioni di instabilità sul meridione e sulle isole con possibili piogge o rovesci sparsi, al nord ancora tempo stabile con nebbia alta in pianura, fitte sulle colline, sereno sulle Alpi. Temperatura stazionaria. giovedì 16 dicembre: nubi in aumento al settentrione, tempo incerto al centro-sud con possibili piogge sparse, temperature in aumento.

Autore : Alesssio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum