Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Alta pressione alla riscossa, ma potrebbe essere un dominio breve

Ultimi fenomeni sul versante adriatico ed al sud, poi la pressione tornerà a salire sull'Italia. Già si scorge, però, la fine del dominio anticiclonico. Il punto della situazione.

La sfera di cristallo - 23 Novembre 2011, ore 14.03

La Sicilia, la Sardegna e molte regioni del nostro meridione scrutano attentamente il cielo, quasi pregando che la pioggia smetta di cadere.

Gli operatori turistici ( ed anche un po' la gente comune) scrutano invece la volta celeste, con la speranza che l'egemonia del marrone e del brullo sulle nostre montagne lasci spazio a scenari bianchi, sicuramente più consoni alla stagione in corso.

Due risvoli della stessa medaglia, che mettono in luce le stranezze atmosferiche che spesso hanno caratterizzato questo 2011.

L'alta pressione fa paura! L'incubo di un nuovo 2007 ( o peggio di un nuovo 1989-1990) è sempre presente in noi e ci rende consapevoli che la stagione invernale sull'Italia può anche fallire.

Volgendo lo sguardo a prua, cosa notiamo? Ancora un paio di giorni con tempo instabile sulle nostre regioni meridionali ed adriatiche, poi adremo tutti sotto un solido cupolone anticiclonico.

La cartina di previsione incentrata per le ore pomeridiane di domenica 27 novembre non lascia dubbi: getto sparato e depressioni a iosa sul nord Europa. Piccola depressione "satellite" sul nord Africa e tanta alta pressione intorno, con la chiara matrice subtropicale ben visibile sulla sinistra della foto.

Una situazione del genere non lascia scampo: vi sarà nebbia ( e freddo) sulle pianure, ma sui monti il sole brillerà e ci saranno anche temperature miti per il periodo. Insomma, l'inverno ancora non decollerà, non solo in Italia, ma su una buona fetta del Continente Europeo.

Quando cambierà questa situazione? Secondo i modelli oggi disponibili, abbastanza presto.

L'inizio della settimana prossima vedrà un dominio quasi assoluto dell'alta pressione, ma da mercoledì 30 novembre qualcosa potrebbe cambiare.

Verso la fine del mese, il vortice polare potrebbe rallentare, con conseguente maggiore ondulazione del getto. Una di queste ondulazioni produrrà una saccatura atlantica, che tenterà di farsi strada verso l'Europa e l'Italia, piegando lo strapotere dell'alta pressione.

Ci riuscirà? Secondo quasi tutte le elaborazioni odierne sì, ma la distanza previsionale impone ovviamente cautela.

Se volete sapere il seguito della storia, non perdetevi la rubrica Fantameteo qui di seguito riportata.

In questa sede ci occuperemo del tempo fino alla giornata di mercoledì 30 novembre.

Giovedì 24 novembre: ancora instabile al sud, sulla Sardegna orientale e sul medio Adriatico, con precipitazioni ancora probabili. Altrove soleggiato o con nubi senza conseguenze. Torna la nebbia in pianura al nord.

Venerdì 25 novembre: ultimi rovesci sulle regioni estreme meridionali, sulla Sardegna ed in Abruzzo. Per il resto soleggiato o nubi senza conseguenze. Sempre presente la nebbia in pianura al nord.

Sabato 26 novembre: ultimi addensamenti all'estremo sud associati ad occasionali rovesci, in via di attenuazione. Per il resto sole o nebbia in pianura. Molto mite in quota, freddo umido sulle pianure.

Da domenica 27 a mercoledì 30 novembre: stabilità sulla nostra Penisola: sole sui colli e sui monti, tanta nebbia sulle pianure e sulle bassure. Pessima la qualità dell'aria nelle grandi città. Qualche nube solo sulle Isole, ma senza fenomeni. Molto mite in quota, freddo umido in pianura.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum