Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

All'alta pressione piace stare al centro del Mediterraneo

In questo modo ci proteggerà almeno sino alla metà del mese anche se saremo sfiorati a tratti da masse d'aria più fredda dirette verso i Balcani.

La sfera di cristallo - 6 Novembre 2006, ore 15.51

Quando l'alta pressione decide di piazzarsi al centro del Continente difficilmente ci si sbarazza di lei tanto facilmente. Fino ad ora le grandi piogge autunnali risultano quasi completamente assenti e non si vede almeno sino a metà mese come la situazione possa cambiare. Da notare comunque il raffreddamento anticipato sull'area scandinava in propagazione a tutto l'est europeo, un fattore da non trascurare, se dovesse essere confermato anche a lungo termine. Un lago freddo tra Russia, Scandinavia e regione balcanica è infatti sempre una spina nel fianco che può animare improvvisamente la stagione in qualsiasi momento. Aspettiamoci prima o poi anche una velocizzazione della corrente a getto entro l'inizio del dicembre: magari questo non significherà propriamente inverno ma qualche fronte atlantico dovrà pur cercare di transitare anche al sud delle Alpi e da qualche ondulazione delle correnti potrà arrivare finalmente la tanto sospirata prima neve in montagna, dove gli operatori turistici e i gestori degli impianti stanno cominciando a preoccuparsi. Intanto fino a giovedì poche novità, poi nuova probabile pulsazione settentrionale dell'anticiclone e discesa di aria fredda sui Balcani, che tra venerdì e domenica, sfiorerà anche il nostro Paese ma senza produrre nè fenomeni, nè alcun importante calo termico, stante almeno alle ultime osservazioni. Da lunedì ancora alta pressione con qualche nebbia in agguato, non solo nelle ore notturne ma soprattutto in quelle mattutine. SINTESI PREVISIONALE sino a LUNEDI 13 NOVEMBRE: Martedì 7 e mercoledì 8 novembre 2006 Modesti passaggi nuvolosi stratiformi al nord e più marginalmente sul centro Italia, nubi basse in arrivo su Liguria e regioni tirreniche soprattutto mercoledì, ma senza piogge. Venti in rotazione temporanea da ovest. Temperature in aumento in montagna e sulle coste, stazionarie al piano. Giovedi, 9 novembre 2006 Passaggi nuvolosi al nord e sulle regioni tirreniche con isolate piogge tra Spezzino ed Alta Toscana, per il resto asciutto e sull'Adriatico spesso soleggiato o velato. Temperature superiori alla media del periodo, essenzialmente in montagna. Venerdì, 10 novembre 2006 NORD-OVEST Bel tempo, temperature in leggero calo, soprattutto in montagna. NORD-EST Addensamenti sulla Alpi confinali con sporadiche nevicate, abbastanza soleggiato in pianura. Temperature in diminuzione per venti di Bora. CENTRO Nuvolaglia lungo le regioni adriatiche ma senza fenomeni, sereno sul Tirreno, ventoso con temperature in leggero calo. SUD Soleggiato sulle regioni tirreniche, variabile ed incerto sulle Adriatiche, ma senza precipitazioni. Temperatute in leggero calo. Sabato, 11 novembre 2006 NORD-OVEST Bel tempo. Temperature nella media del periodo. NORD-EST Nubi sparse sulle Alpi; in prevalenza soleggiato altrove. Valori termici nella media. CENTRO Nuvolaglia innocua lungo le regioni adriatiche, bel tempo altrove. Temperature stazionarie, leggermente fresco in Adriatico. SUD Giornata incerta lungo il versante adriatico ma senza piogge, soleggiato altrove. Temperature stazionarie con clima fresco su Molise e Puglia, mite altrove. Domenica, 12 novembre 2006 NORD-OVEST Soleggiato e mite di giorno, nebbie e freddo al primo mattino nelle valli. Possibili velature passeggere. NORD-EST Parziali addensamenti passeggeri di tipo medio-alto con un po' di sole. Freddo sul settore alpino orientale. CENTRO Variabilità lungo l'Adriatico con qualche rovescio non escluso e clima relativamente freddo, altrove abbastanza soleggiato e più mite. SUD Incerto sul versante adriatico con isolati rovesci su Molise e Puglia e clima fresco, soleggiato e più mite sul Tirreno e la Sicilia. Lunedì, 13 novembre 2006 NORD-OVEST Ancora condizioni anticicloniche. Possibili nebbie al piano nottetempo e al mattino con freddo umido. NORD-EST Bel tempo salvo addensamenti lungo i crinali alpini di confine e sul Friuli Venezia Giulia ma senza piogge. Nebbia notturna su basso Veneto ed Emilia-Romagna in pianura con freddo umido. CENTRO Nubi sparse lungo il versante Adriatico ma senza fenomeni, sereno sul Tirreno, temperature stazionarie. Nebbie nelle valli nottetempo. SUD Addensamenti irregolari, specie in Adriatico, maggiori schiarite sul Tirreno.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.20: A30 Caserta-Salerno

coda

Code per 3 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Nola (Km. 18,9) e Allacciamento..…

h 16.19: SS624 Palermo-Sciacca

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 4,73 km dopo Incrocio Poggior..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum