Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

AFRICA sempre a portata di mano, ma fortunatamente con qualche pausa

Tra giovedì e sabato vi sarà il culmine dell'ondata di caldo sull'Italia. A seguire una relativa rinfrescata in attesa di un nuovo aumento delle temperature previsto per la prossima settimana.

La sfera di cristallo - 22 Luglio 2009, ore 14.57

Fa quasi impressione l'estrema facilità con cui l'alta pressione africana invaderà l'Italia nel corso dei prossimi giorni. Abbiamo già discusso ampiamente circa il possibile valicamento dei 40° su alcune regioni del sud e sulle Isole tra giovedì e sabato. Sappiamo anche che, fortunatamente, tra domenica e martedì subentrerà una relativa rinfrescata quantomeno al centro-nord, stante l'orientamento temporaneo delle correnti dai quadranti nord-occidentali. Anche al sud i 40° dovrebbero sparire, a scapito di temperature meno crudeli rispetto a quelle dei prossimi tre giorni. La situazione a scala globale però non muterà. La profonda anomalia negativa delle acque superficiali dall'oceano Atlantico seguiterà ad attirare le saccature in loco. Questa manovra non farà altro che tenere vivo il "fuoco africano", che periodicamente si proietterà verso le nostre regioni causando altre ondate calde almeno fino alla fine del mese. Insomma, fino alla fine di luglio sembrano esserci poche scappatoie a questa situazione. Dal punto di vista fenomenologico ci aspettiamo dei temporali sulle Alpi giovedì e soprattutto venerdì, qualcuno anche di forte intensità. Limitati o nulli gli sconfinamenti sulle zone di pianura. Da sabato a lunedì temperature più accettabili specie al centro-nord, ma cielo pressochè sereno su tutta la Penisola. Martedì e mercoledì tornerà qualche temporale sulle Alpi, mentre sul resto d'Italia le temperature aumenteranno nuovamente, ma non si dovrebbero comunque bissare i valori di questi giorni. Ecco comunque le possibile linea di tendenza del tempo per i prossimi sette giorni in Italia. Giovedì 23 luglio: stabile, soleggiato e molto caldo al centro e al sud. Possibile valicamento dei 40° su Sardegna, Sicilia e Puglia. Bello anche al nord, ma con qualche temporale di passaggio sulle Alpi. Scirocco sui mari di ponente. Venerdì 24 luglio: temporali sparsi, anche forti, su Alpi e Prealpi. Basso il rischio di sconfinamenti più a sud. Molto caldo al centro e al sud. Ancora Scirocco sui mari di Ponente. Sabato 25 luglio: ultimi temporali sulle Alpi orientali, in attenuazione. Bello e soleggiato altrove, con temperature in calo al nord e poi anche al centro. Ancora molto caldo al sud. Domenica 26 e lunedì 27 luglio: stabile e soleggiato su tutte le regioni. Temperature più accettabili specie al centro e al nord. Martedì 28 e mercoledì 29 luglio: torna qualche temporale sulle Alpi. Sempre bel tempo altrove, ma con temperature in nuovo aumento specie al sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum