Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

"Quando arriva l'inverno?"

Ce lo chiedono in molti, saltando persino l'autunno, estenuati ormai da questa estate infinita, che non sembra aver alcuna voglia di abdicare. Anzi, potrebbe regalarci l'ennesima fiammata durante la prima decade di settembre.

La sfera di cristallo - 25 Agosto 2009, ore 14.07

Altro che piccola estate settembrina. Durante la prima decade di settembre potremmo vivere un nuovo appassionante capitolo di questa interminabile, oseremmo dire ormai STORICA estate 2009. Aspetta la rinfrescata oggi, aspetta il temporale domani, e invece non accade quasi nulla e i giorni passano. Conviene rassegnarsi ad un bilancio nuovamente in negativo per i ghiacciai, ma anche per il nostro bilancio familiare, con sprechi enormi di elettricità per tenere in funzione i condizionatori, gli sprechi d'acqua per innaffiare orti e giardini. Naturalmente consumi record anche per minerali e gelati. I lettori ci scrivono: non ne possono davvero più di questo agosto dal caldo spesso feroce e senza tregua, dei bagni di sudore, delle fatiche per mantenere in casa un po' di fresco. E' estate questa, o un supplizio? Nonostante l'estate del 2003 superi ancora abbondantemente per intensità di calore quella attuale, e senza dimenticare che nel 2008 al centro-sud non si è scherzato, è comunque innegabile che la stagione estiva 2009 sta stupendo tutti per la sua durata. Stupisce ancor di più gli addetti ai lavori che al momento non riescono proprio a scorgere dalle carte un segnale di cedimento stagionale, anzi il continuo affondo di saccature in pieno Atlantico, non fa che esaltare le risalite di lingue calde di matrice nord africana, proprio sul nostro Paese. Succederà ancora così probabilmente entro i primi giorni di settembre. Chi parte per le vacanze a fine mese non potrà essere che contento. Ridicola fra l'altro appare anche la rinfrescatina attesa per l'ultimo week-end di agosto: 4 temporali in croce sulle Adriatiche, un po' di venticello, e poi via, di nuovo solleone. Da cosa dipende tutto questo? Perchè l'estate sembra impazzita? Diversi studi hanno rivelato che la traiettoria del getto polare viene influenzata dalle anomalie delle temperature superficiali degli oceani. In questo modo la corrente a getto, vien così costretta a creare una cresta d’onda sui settori occidentali dell’Atlantico e un cavo d’onda sulle acque al largo del Portogallo, dove vanno a tuffarsi pertanto quasi tutte le saccature, con il risultato che di rimbalzo l'Italia viene raggiunta da cunei anticiclonici di matrice africana. Così si spiega anche la risalita della cella di Hadley e della famosa I.T.C.Z, meglio nota come zona di convergenza intetropicale. Insomma, siamo in un brutto guaio signori. Chi adora l'estate alla follia, sarà comunque soddisfatto, il tempo li accontenterà ancora per un pezzo. SINTESI PREVISIONALE sino a MARTEDI 1° SETTEMBRE 2009: mercoledì 26 agosto: al nord nuvolaglia irregolare con qualche spunto temporalesco pomeridiano sparso, possibile anche in pianura, un po' di nuvolaglia alta e stratiforme invaderà anche i cieli della Toscana, dell'Umbria, delle Marche e della Sardegna, per il resto ancora molto sole e caldo, con sviluppo di cumuli ad evoluzione diurna sui rilievi appennnici. giovedì 27 agosto: modesta instabilità pomeridiana lungo la dorsale appenninica del centro-sud e delle isole, così come sulle Alpi orientali con qualche isolato spunto temporalesco, per il resto ancora soleggiato e caldo. venerdì 28 agosto; altra giornata di sole, calda e afosa. sabato 29 agosto: un afflusso di aria più fresca in quota potrebbe attivare qualche temporale al nord, specie sulle regioni orientali, in rapido movimento in serata verso Romagna e medio Adriatico. domenica 30 agosto: al nord un po' di nubi ad ovest indotte dalla bora, ma tempo asciutto e spesso soleggiato con qualche grado in meno. Temporali sulla dorsale appenninica del centro e sul medio Adriatico, in trasferimento verso Molise, Puglia, Appennino meridionale, più sole altrove. Ventilazione da ENE anche al centro con temperature in calo, rotazione del vento a nord anche al meridione. lunedì 31 agosto; ancora un po' di instabilità su medio Adriatico e meridione con qualche rovescio o temporale, specie al pomeriggio, soleggiato altrove. Temperature in calo al sud. martedì 1 settembre: si rinforza l'anticiclone e torna il sereno ovunque. Temperature pronte a risalire ovunque.

Autore : ALESSIO GROSSO

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum