Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Se si avverasse? Il FREDDO da est potrebbe ancora dire la sua...

L'ago della bilancia per la prima parte di dicembre penderà a favore della mitezza. Tuttavia c'è ancora qualche margine di speranza...

Ipotesi estreme... - 2 Dicembre 2016, ore 09.40

Inutile negare l'evidenza; quando la mitezza appare sulla mappe anche a medio e lungo termine, essa esercita un ruolo egemone sulle successive emissioni modellistiche.

La situazione può ovviamente cambiare, ma nella situazione attuale sia l'alta pressione che il sopra media termico hanno avuto una marcia in più, nell'intento di scacciare il freddo dall'Europa nella prima parte di dicembre.

Ci troviamo oggi con pochi cluster "favorevoli" in mano per cercare di "sbaragliare" l'esercito ormai compatto della mitezza. E' un'impresa quasi impossibile, ma vale la pena menzionarla.

Quello che vedete è il run di controllo del modello americano; in altre parole, tra tutte le corse alternative al run ufficiale dovrebbe essere la più attendibile.

Si parte il giorno 15 dicembre con l'inverno già in affanno (prima mappa). Alte pressioni come queste hanno davvero poco di invernale e fanno schizzare lo zero termico a quote molto elevate.

La mitezza da ovest, tuttavia, spingerà poco. Nella giornata successiva, ovvero venerdì 16 dicembre, l'alta pressione potrebbe perdere la radice subtropicale, con inevitabile diminuzione dei geopotenziali al suo interno (seconda mappa).

Alta pressione più debole e potenzialmente attaccabile sia da ovest che da est.

 

Il passo successivo sarebbe la recisione definitiva della "radice anticiclonica" e l'isolamento di un massimo autonomo sulla Scandinavia.

La depressione in prossimità della Penisola Iberica richiamerebbe aria fredda dall'est europeo (frecce blu) che potrebbe interessare anche la nostra Penisola.

Questa "genialità atmosferica" che vi abbiamo raccontano è però poco probabile, attorno al 30%. Sappiamo che la natura è restia a movimenti di questo tipo...anzi, tende spesso ad "appollaiarsi" su situazioni note e ben collaudate (e la mitezza lo è ormai da anni). Comunque...staremo a vedere.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.57: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Chiusi-Chianciano (Km. 409,9) e Valdichiana (Km. 385,4) in dire..…

h 03.48: SS106 Jonica

incendio

Incendio a 301 m prima di Rocca Imperiale Marina (Km. 412) in entrambe le direzioni…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum