Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ipotesi "pazzerelle" per la prima decade di novembre

Alcune possibili situazioni individuate e proposte oggi dalle corse "alternative" del modello americano.

Ipotesi estreme... - 26 Ottobre 2012, ore 15.34

Anche la prima decade di novembre promette scintille, a meno a giudicare da alcune tra le corse alternative del modello americano che oggi propone soluzioni per tutti i gusti.

Non potevamo non mostrarvi questa espansione dell'anticiclone delle Azzorre verso il nord-est del Continente e l'infilata delle correnti fredde da est alle latitudini medio-basse, con conseguente fase fredda ed instabile per il nostro Paese e possibili bianche sorprese in Appennino a quote molto basse e freddo su gran parte del nord e del centro Italia, come risulta evidente anche dalla carta delle temperature previste a 1500m.

Naturalmente quel vortice può fare di tutto, una volta entrato nel Mediterraneo, ma le probabilità che questa configurazione si realizzi sono decisamente basse.

Più credibile è invece l'ipotesi che vede un'altra grossa depressione inserirsi lentamente dal nord Europa verso le nostre latitudini, con una saccatura che richiamerebbe davanti a sè aria mite ma umida e foriera di ulteriori precipitazioni autunnali abbondanti.

Insomma, dopo la siccità estiva, ora la piega di questo autunno 2012 sembra votata a colmare ogni deficit pluviometrico; vedremo se sarà davvero così, intanto l'alta pressione batte in ritirata e solo in un run su 20 risulta protagonista nella tornata odierna.

Ribadiamo comunque che tutte le ipotesi estreme formulate in questa rubrica servono a far riflettere una volta di più su quanto sia complessa e difficile questa disciplina scientifica.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum