Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il punto d'arrivo dell'anno 2012 potrebbe non essere così scontato

Pur nello sconforto generale con un quadro sinottico che prevede la persistenza di temperature miti con l'anticiclone a fare da sponda sull'Europa occidentale, quest'oggi alcune corse alternative del modello americano persistono nella previsione di scenari perturbati. Superato Natale domina ancora una forte incertezza.

Ipotesi estreme... - 20 Dicembre 2012, ore 11.30

 Come già in parte anticipato nella giornata di ieri, una forte incertezza previsionale domina il lungo termine con un quadro barico che spazia da scenari freddi e perturbati ad altri decisamente più anticiclonici e temperati. Quello che vogliamo proporvi quest'oggi è un'evoluzione del tutto singolare del modello americano GFS per l'ultimo dell'anno con una grossa depressione fredda che veicolerebbe aria artica marittima sin nel cuore del Mediterraneo.

Naturalmente questa evoluzione rappresenta soltanto una possibile strada (tra "x" soluzioni) che l'atmosfera potrebbe mostrarci entro l'ultimo giorno del 2012. 

La carta in questione mostra un'ampia ondulazione del getto d'alta quota che favorirebbe la formazione di una zona di bassa pressione dominata da geopotenziali e pressione decisamente bassi in direzione dell'Europa centrale. L'aria fredda convogliata nella mitteleurope e poi sul Mediterraneo sarebbe di tipo "artico-marittimo", fredda soprattutto in quota, mitigata dalla presenza dell'oceano Atlantico settentrionale nei bassi strati atmosferici. 

La forte incertezza subito dopo le festività natalizie risulta oltremodo confermata dalla forte divergenza degli spaghi i quali mostrano soluzioni molto aperte a partire da mercoledì 26 dicembre (Santo Stefano) mentre al contrario prima di tale data la situazione pare piuttosto allineata e gli spaghi ben chiusi a tracciare un'evoluzione univoca. 

 

 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum