Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Zoom temperature: si torna in linea con le medie

Dopo la sfuriata settentrionale la stagione proporrà una rimonta anticiclonica che determinerà un sensibile rialzo delle temperature su tutto il Paese

In primo piano - 24 Luglio 2008, ore 10.00

L'estate si siede sugli allori, quelli di una rimonta anticiclonica. Nulla di strano, anzi. Diremmo che a questo punto della stagione è cosa buona e giusta. Le proiezioni offerteci dai diagrammi d'ensemble come quello proposto in figura ci mostrano un andamento sufficientemente univoco e affidabile del tempo previsto per la fine di luglio. In sostanza, tolto di mezzo il respiro fresco sospinto dalla depressione balcanica (che comunque si allungherà ancora verso l'Italia con qualche refolo instabile, in particolare nella giornata di domenica), l'alta pressione riuscirà a prendere in mano le redini del tempo su buona parte dell'Europa, Italia compresa. Come si evince dal grafico le temperature subiranno un repentino rialzo già da giovedì, a partire dai versanti occidentali della Penisola. Aumento che proseguirà anche nel fine settimana ma che non subirà ulteriori incrementi nei giorni successivi. L'allineamento dei valori con le medie stagionali, o di qualche frazione di grado sopra, ci fa pensare ad una struttura anticiclonica di tipo misto, che vedrà una ben consolidata radice subtropicale ma anche una succursale nordica (più propriamente scandinava) atta a mitigare i bollori africani. In altre parole nei prossimi giorni ci potremo attendere un prosieguo d'estate ancora gradevole, seppur con alcune note di caldo, soprattutto sulle pianure del nord e nelle zone interne pianeggianti lungo il resto della Penisola. Insomma, il ritorno dell'afa in pianura sarà sicuramente più importante dei valori assunti dai nostri termometri. Problema che non si porrà sulle nostre montagne che assisteranno ancora a qualche nota di instabilità, in particolare sabato le zone alpine e prealpine e domenica anche i settori appenninici fino alla Calabria.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum