Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Zoom nord, centro e sud

Ecco una linea di tendenza del tempo per i prossimi 3 giorni sul nostro Paese.

In primo piano - 10 Ottobre 2002, ore 11.02

La depressione “Caravella”, nel suo movimento verso levante, sarà ancora determinante nell’evoluzione del tempo in questi 3 giorni. Le correnti miti meridionali, che attualmente stanno soffiando su molte regioni, saranno sostituite da venti più freschi da NE nel corso di questo fine settimana, a causa dello spostamento del minimo di pressione verso lo Ionio. Vediamo, in sintesi, come potrebbe comportarsi il tempo nei prossimi 3 giorni. NORD: la giornata di domani vedrà una tregua temporanea delle precipitazioni al mattino, quando ci potrebbero essere delle schiarite. Tuttavia, le correnti tenderanno ad essere ancora meridionali e queste trasporteranno nuove nubi a partire dall’Emilia Romagna e dalla Liguria già nella tarda mattinata, con piogge di nuovo in intensificazione. Queste tenderanno a portarsi in parte in direzione del Veneto e del Friuli e in parte anche verso il Piemonte, con un movimento retrogrado. Nella giornata di sabato, addensamenti e qualche fenomeno potrebbero attardarsi sul Friuli Venezia Giulia e su parte del Veneto. In queste zone saranno ancora possibili rovesci e qualche temporale. Locali addensamenti, magari associati a qualche pioggia, li ritroveremo anche tra l’alto Piemonte e l’alta Lombardia, ma in giornata è previsto un miglioramento. Su tutte le altre regioni il cielo tenderà ad aprirsi, anche se non mancheranno addensamenti residui. Domenica lo spostamento della depressione verso il Mar Ionio determinerà un ulteriore miglioramento, a parte un po’ di nubi al mattino sul Friuli Venezia Giulia e sull’Emilia Romagna, con qualche residuo rovescio. Le schiarite saranno anche molto ampie e garantiranno lunghi momenti soleggiati. CENTRO: nella giornata di domani le condizioni saranno ancora all’insegna del tempo perturbato con piogge anche a carattere di rovescio o temporale, specie sul Lazio. In giornata si apriranno delle schiarite ad iniziare dall’Abruzzo e dal Lazio e una certa attenuazione dei fenomeni sarà possibile anche sulle restanti regioni. Sulla Sardegna tempo instabile con rischio di temporali e rovesci, in parziale attenuazione dalla sera. Sabato sembra essere la Sardegna e il basso Lazio ad avere il tempo peggiore, con addensamenti localmente intensi e possibili piogge o rovesci. Altrove vi saranno schiarite anche ampie alternate ad annuvolamenti che potrebbero causare ancora qualche rovescio soprattutto in prossimità dell’Appennino nel pomeriggio. Domenica vi saranno residui addensamenti sulla Sardegna meridionale, ma con tendenza a miglioramento. Molte nubi ancora sull’Abruzzo con qualche pioggia possibile specie al mattino. Su tutte le altre regioni si prevedono ampie schiarite alternate a parziali addensamenti di poco conto, soprattutto in Appennino. SUD: la giornata di domani vedrà molta nuvolosità associata anche a piogge e qualche temporale specie sulla Campania. Nel pomeriggio i fenomeni si potrebbero attenuare leggermente sulla Sicilia e sul sud della Calabria, mentre altrove il rischio di pioggia sarà ancora piuttosto alto. Sabato si prevede una temporanea attenuazione dei fenomeni al mattino, con schiarite alternate ad annuvolamenti. Nel corso della giornata tende di nuovo a peggiorare a partire dalla Sicilia e dalla Campania, con piogge e qualche rovescio, in estensione da SW verso NE. In nottata tutto il meridione verrà di nuovo coinvolto da piogge. Domenica il vortice nuvoloso sarà centrato sullo Ionio e questo determinerà ancora molta nuvolosità e piogge specie su Calabria, Lucania, Puglia e Sicilia settentrionale. Sulla Campania tenderà a migliorare già dal mattino e le schiarite guadagneranno terreno verso sud nel corso della giornata.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum