Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

WEEKEND, torna l'incertezza e al centro-nord anche un po' di pioggia

Dopo l'esplosione anticiclonica il tempo tornerà sui suoi passi proponendo un moderato passaggio perturbato tra sabato e domenica. Il sud interessato solo parzialmente.

In primo piano - 16 Marzo 2010, ore 11.50

L'anticiclone che è esploso sul Mediterraneo non ha la stoffa dei mostri che ci invadevano fino a qualche anno fa. Si tratta più che altro di una pulsazione temporanea, comunque assai gradevole e bene accetta come introduzione ufficiale alla primavera astronomica ormai prossima. Ironia della sorte però vuole che proprio intorno all'equinozio qualcosa sopraggiunga a rovinare i buoni propositi del bel tempo. Questa volta la parola passa all'Atlantico, con le sue perturbazioni che, colpo dopo colpo, eroderanno il nostro anticiclone introducendo una nuova fase climatica. Già venerdì le prime avvisaglie nuvolose si faranno strada con i loto avamposti stratificati e poco produttivi sulle nostre regioni settentrionali. Sarà però tra sabato e domenica che il colpo inferto dall'oceano produrrà i suoi massimi effetti. Entro un letto di correnti disposte dai quadranti meridionali si inseriranno due perturbazioni, le quali viaggeranno alla volta dell'Italia impegnandola l'una sabato e l'altra domenica. Si tratterà di due corpi nuvolosi piuttosto blandi ma comunque capaci di produrre precipitazioni. I fenomeni e la nuvolosità saranno concentrati principalmente al nord e al centro. Il sud beneficerà invece di una maggior protezione anticiclonica, con annuvolamenti parziali alternati a momenti maggiormente soleggiati. Su queste regioni la probabilità di pioggia risulterà bassa e le temperature complessivamente miti. Un po' più freddo invece al nord e al centro. La quota neve sarà relegata alle Alpi, dove accumuli buoni o discreti sono attesi mediamente oltre i 1600 metri, con qualche episodio a quote più basse sui settori più settentrionali nella giornata di domenica. Qualche sfiocchettata anche in Appennino ma solo sulle cime poste oltre i 2000 metri. Ovunque venti meridionali e mari complessivamente mossi.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.05: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda

Code causa rallentamenti per curiosi nel tratto compreso tra Svincolo Settimo Milanese-SS11: S.Siro..…

h 20.55: A9 Lainate-Chiasso

rallentamento

Traffico rallentato causa lesioni a strutture nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Sud (Km. 33,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum