Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Weekend di Ferragosto: sole o instabilità?

Il prossimo fine settimana l'atmosfera andrà presentando scenari molto diversi da una località all'altra. Il settentrione sarà in gran parte ancora coinvolto dalle spire di una circolazione depressionaria che dispenserà alcune note d'instabilità sparse. Al centro-sud prevarranno invece i momenti soleggiati. Un miglioramento più diffuso all'intero stivale italiano è atteso solo da domenica 17.

In primo piano - 13 Agosto 2014, ore 10.15

Le festività di Ferragosto si porranno un po' come data di crocevia tra il fisiologico allontanamento della depressione attualmente in entrata sulla penisola italiana, e l'intervento di una zona anticiclonica che dai settori europei occidentali sarà pronta ad intervenire sulle nostre regioni, apportando un nuovo miglioramento del tempo atteso da domenica 17.

Il weekend ferragostiano trascorrerà sotto un tipo di tempo che presenterà caratteristiche molto diverse di giorno in giorno, da località a località.

A livello complessivo, i settori dell'Italia meridionale saranno quelli che più di altri andranno sperimentando standard atmosferici improntati al tempo buono. Su questa zona del Paese infatti, la maggiore influenza portata dagli anticicloni limiterà l'avanzata delle nubi e delle precipitazioni che invece troveranno vita facile proprio sui settori di Italia settentrionale, ove ancora tra Venerdì 15 e sabato 16 andranno palesandosi gli effetti della depressione.

Proprio entro tale data è atteso il transito della parte più fredda della bassa pressione, le temperature sia in quota che al suolo saranno soggette ad una fisiologica flessione.

Nella sua forma più sensibile, il calo termico dovrebbe riguardare segnatamente le regioni del nord, dipanandosi entro il weekend anche alle regioni del centro e del sud, seppur in forma più attenuata. Nella giornata di sabato 16 ci attendiamo inoltre qualche manifestazione temporalesca anche nelle zone interne del centro Italia.

La giornata che più di altre potrebbe accontentare un po' tutti i settori dello stivale, potrebbe essere quella di domenica 17.

L'allontanamento della depressione operato da una energica spinta dell'anticiclone delle Azzorre, determinerà un veloce miglioramento del tempo sulle regioni del nord, sulla Sardegna e le coste tirreniche italiane. Un po' di instabilità sopravviverebbe solo lungo i versanti orientali.

Le temperature di questi giorni.

Ci attendiamo ancora qualche picco di calura abbastanza elevato ed essenzialmente concentrato al mezzogiorno d'Italia tra il giorno di Ferragosto (venerdì 15) e sabato 16. Domenica 17 l'intervento del Maestrale determinerà una flessione delle temperature anche al sud, portandosi via tutte le velleità del caldo afoso o torrido che sia, elemento che in questa pazza estate 2014, ha regnato solo per poche giornate.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum