Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

WEEKEND con l'instabilità in arrivo su alcuni limitati settori d'Italia

Una "goccia" d'aria più fresca sui settori centrali del Mediterraneo in corrispondenza del weekend, ma sono ancora incerte le conseguenze sul suolo italiano.

In primo piano - 20 Luglio 2016, ore 17.30

La stiamo seguendo ormai da molti giorni ma nonostante l'accorciamento della distanza previsionale, la linea di tendenza riguardante il tempo atmosferico previsto in Italia nel prossimo weekend (sabato 23 - domenica 24) resta sempre molto incerta. Avremo infatti l'avvicinamento di una modesta saccatura che dai settori occidentali d'Europa, dovrà fare i conti con la circolazione d'aria molto calda e stabile che interessa i settori centrali del Mediterraneo. Chiaramente tale circolazione di stampo subtropicale, opporrà una considerevole resistenza, frenando oltremodo l'avanzata di questa figura barica verso il Mediterraneo.

Alcuni modelli ne danno la sua "quasi" completa disintegrazione prima che quest'ultima possa guadagnare il nostro territorio nazionale, altri modelli (tra i quali il centro di calcolo europeo) mettono in un luce un passaggio ancora sufficientemente compatto e strutturato da far pensare a tutti gli effetti nello sviluppo di fenomeni imprevisti che potrebbero anche avere origine marittima, andando così ad interessare soprattutto nella notte tra sabato e domenica, alcuni settori della costa ligure, toscana e forse addirittura laziale.

Tale interessamento da non eslcudere a priori ma ancora incerto nelle dinamiche di sviluppo e nelle reali potenzialità, sarebbe favorito da uno sprofondamento parziale di questa figura di bassa pressione che, entro la mattinata di domenica 24, collocherebbe un minimo in quota di bassa pressione sul medio-alto Tirreno. Tirando le somme, al momento resta incerta sia la distribuzione dei fenomeni, in una particolare situazione atmosferica che potrebbe pertanto generare manifestazioni temporalesche in zone non previste, sia la reale efficacia dell'impulso instabile, visto da alcuni modelli come semplice "disturbo" d'alta quota, da altri modelli come vera e propria depressione con scarsa rispondenza al suolo ma ancora con una buona vorticità ai medi ed alti livelli dell'atmosfera.

Entro massimo un giorno la soluzione del rebus.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.16: Roma Via degli Stradivari

incidente

Incidente sulla Via Giovanni di Castel Bolognese…

h 10.12: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Cesena Nord (Km. 93,6) e Forli' (Km. 81,6) in direzione Bologna..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum