Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end; maltempo con il conta-gocce

L’alta pressione concede un passaggio moderatamente perturbato, con instabilità persistente fino al week-end, ma i fenomeni saranno isolati e solo localmente potranno rivelarsi intensi. Settori più colpiti quelli del nord-est e dell’Appennino centro-settentrionale, grazie anche a infiltrazioni fresche nord-orientali.

In primo piano - 25 Agosto 2009, ore 10.30

Una cintura di alte pressioni troppo sbilanciata verso il Mediterraneo, un flusso perturbato decisamente elevato, con passaggi instabili che accarezzano a mala pena le Alpi. Le tre penisole del mare nostrum che si palleggiano le rimonte calde africane, ora in Spagna, quindi Italia, poi Balcani; e così via, alla faccia del calendario. Gli scambi meridiani tardano a farsi strada alle medie latitudini. Il caldo non riesce a sfondare verso nord, il fresco non guadagna strada verso sud; e così si può andare avanti per settimane, con un’estate che inesorabilmente si spegne, ma con la calura e il sole che potrebbero continuare ad oltranza. Le abitudini sono dure a morire, ma sembra che verso il fine settimana, qualche accenno di ondulazione, possa increspare il dominio alto-pressorio, apportando una diffusa instabilità e qualche refolo settentrionale, foriero di fresco ed aria più gradevole. Non si può nascondere che questo cambiamento sarà piuttosto effimero, se paragonato allo strapotere delle alte pressioni; un temporale a fine agosto non significa autunno; meno che mai quest’anno. I modelli vedono oggi una nuova rimonta anticiclonica, già ad inizio settimana; per le consegne stagionali se ne riparla a settembre. Ma entriamo nel dettaglio e cerchiamo di capire chi e come sarà interessato di più da questo episodio perturbato. Da premettere che il centro-nord sarà decisamente più favorito che il sud e le isole; inoltre i fenomeni saranno più probabili e intensi a ridosso dei rilievi, con sconfinamenti sulle pianure e solo raramente lungo i litorali. Un primo passaggio instabile, peraltro abbastanza rapido, si farà strada al nord-ovest, già nella seconda parte di domani. Entro venerdì mattina avrà attraversato il centro-nord, con rovesci sparsi e qualche temporale al seguito. Le porte dell’Atlantico resteranno ancora aperte per qualche giorno e, complice una distrazione di troppo da parte dell’anticiclone, aria più fresca e instabile affluirà su tutto il centro-nord, proprio in coincidenza del fine settimana. Correnti dapprima occidentali, poi sempre più settentrionali, grazie anche ad un temporaneo calo dei geopotenziali, favoriranno lo sviluppo di nubi e rovesci, anche temporaleschi, più probabili e diffusi al nord-est e lungo l’Appennino settentrionale. A seguire verrà coinvolto anche il resto dell’Appennino e le zone interne del centro-sud e in parte delle isole maggiori. È in questa fase che verranno interessati parzialmente anche i litorali del medio-alto Adriatico, poco o nulla gli altri. Il nord-ovest invece verrà quasi completamente ignorato, fatta eccezione forse per il basso Piemonte e le Alpi sud-occidentali. L’elemento più saliente sarà un temporaneo, ma finalmente sensibile, calo termico, soprattutto al centro-nord e in montagna; con valori che potrebbero calare localmente anche di 8-10°C, nelle Alpi e sul nord Appennino. Sarà il segno che l’estate non è più invincibile, forte e gagliarda come in luglio; pronta a riprendersi anche dopo un forte peggioramento. Non sarà questo il caso; solo una modesta fase instabile, ma tale da farci percepire la stagione sempre più vecchia e indebolita, dal cuore tenace, ma con le gambe fragili.

Autore : Giuseppe Tito

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum