Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end: l'incertezza sarà la vera grande protagonista

Torna a pesare l'azione di un centro depressionario in avvicinamento dal nord Europa sul fine settimana italiano. Il tempo sarà improntato ad una generale variailità e non mancherà occasione per assistere a qualche rovescio o temporale, soprattutto al centro-nord.

In primo piano - 26 Maggio 2010, ore 09.42

Tra un ritrattamento e l'altro, quando sembra che anche la matematica dei modelli faccia acqua da tutte le parti, occorre tirare fuori quella marcia in più, quella che ogni buon previsore dovrebbe avere innata nella sua naturale attitudine alla meteorologia: l'intuito.

Questo perchè la situazione a livello sinottico appare alquanto ingarbugliata. Da una parte abbiamo una struttura di alta pressione che, dopo la toccata e fuga di questa prima parte della settimana, torna ad uscire dalla scena italica rimanendo sull'uscio del Mediterraneo in attesa di nuovi rifornimenti caldi dal tropico.

Questi ultimi probabilmente arriveranno agli inizi di giugno, ma per allora non si sa se verranno direzionati ancora una volta su Spagna e Isole Britanniche (probabilità 65%) piuttosto che sull'intera Europa centro-occidentale Italia compresa (probabilità 35%). Nel frattempo dovremo focalizzare la nostra attenzione sulla seconda pietra miliare della nostra attuale circolazione: la depressione scandinava.

Questa risulterà senz'altro determinante nella manipolazione del tempo del prossimo fine settimana sull'Italia, ma fino a che punto? E qui subentra quel metodo di estrapolazione empirico che ci permette di andare oltre gli schemi della carta e di ragionare più secondo l'esperienza.

Punto primo: finchè le correnti rimarranno disposte dai quadranti meridionali il rischio di avere nubi e piogge non è da scartare. Punto secondo, finchè l'alta pressione non punterà verso le alte latitudini, il sacco depressionario in questione non affonderà del tutto sul Mediterraneo. Punto terzo, stante l'attuale configurazione sinottica, sembra che l'asse della saccatura scandinava tenderà a puntare i Balcani tra domenica e lunedì

Ne potrebbe dunque risultare una fase di tempo instabile che dispenserà i maggiori fenomeni, prima al centro-nord, poi sulle regioni adriatiche e al sud. Nel particolare, abbiamo buone ragioni per credere che la giornata di sabato proporrà rovesci a carattere sparso, localmente anche di tipo temporalesco, su tutto il settentrione, con particolare rifermento alle zone montuose. Nelle ore pomeridiane i fenomeni potranno estendersi anche alla dorsale appenninica e alle zone interne e montuose della Sardegna. Altrove nubi e sole in un contesto prevalentemente asciutto.

Domenica tutta la fenomenologia tenderà a concentrarsi al settentrione e in particolare tra est Lombardia e Triveneto. Durante il pomeriggio però le immancabili strutture temporalesche che si andranno sviluppando in Appennino, potranno sconfinare qua e là sulle regioni adriatiche centro-meridionali, sospinte da tesi venti sud-occidentali, mentre lo stesso flusso umido diverrà instabile al passaggio sui corrugamenti di Sicilia, Calabria e Lucania, altre regioni che domenica potranno aver bisogno dell'ombrello causa rischio di temporali.

Altrove ancora alternanza irregolare di nubi e sole, con rischio di precipitazioni decisamente più contenuto. Le temperature tenderanno a calare di qualche grado, in particolare in montagna, al nord e sotto precipitazioni, rientrando ovunque nell'alveo della normalità climatica. Domenica attenzione al teso vento di Libeccio, soprattutto tra Levante ligure, Toscana e Lazio; lungo le rispettive zone costiere il mare potrà presentarsi molto mosso.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.47: A23 Palmanova-Tarvisio

coda

Code per 2 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Svincolo Di Tarvisio Sud (Km. 1..…

h 13.46: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Bologna San Lazzaro (Km. 22,2) e Castel S.Pietro (Km. 38,2) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum