Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end: ecco il FRESCO che avanza...

Ecco le anomalie termiche previste in Europa per sabato e domenica.

In primo piano - 21 Agosto 2018, ore 10.54

Ci siamo quasi! Chi non sopporta più il caldo intenso e ha bisogno della pioggia per dare un po' di fiato ai campi da tempo bagnati artificialmente, dovrà pazientare fino al prossimo week-end.

Dal nord Atlantico è in arrivo una saccatura ricolma di instabilità e aria fresca che dovrebbe spazzare via la canicola che ancora impera su alcune zone del nostro Paese.

Dopo il passaggio della perturbazione, l'estate proverà a tornare in sella, ma il tempo del caldo atroce e delle sudate sarà ormai scaduto; il clima ci traghetterà nella famosa estate settembrina foriera di belle giornate, accompagnate da temperature più gentili.

La prima mappa mostra le anomalie termiche previste per la giornata di sabato 25 agosto. Notate il blu che busserà alla porta dell'Italia, sconfiggendo la canicola ancora imperante, dilagando da nord-ovest verso sud-est sul Bel Paese.

Nella giornata di domenica 26 agosto l'aria più fresca liberatoria avrà raggiunto tutto il nostro Paese (seconda mappa) ponendo fine alla fase acuta dell'estate mediterranea a favore di un periodo meno caldo e gradevole da nord a sud.

Per ulteriori delucidazioni clicca qui: http://www.meteolive.it/speciali/TEMPERATURE/55/anomalie-delle-temperature-per-i-prossimi-7-giorni-a-1-500m-/32513/


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum