Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end discreto ma non mancherà qualche insidia

Sull'Italia si alterneranno ampi spazi soleggiati a passaggi nuvolosi talora minacciosi e associati a qualche acquazzone. Vediamo dove e quando.

In primo piano - 30 Giugno 2011, ore 10.58

 Dopo la dipartita del grande anticiclone il tempo tende a riassettarsi ma il nuovo stato di equilibrio non darà garanzie di affidabilità Il punto nodale della situazione che ci accompagnerà per l'intero fine settimana sarà imperniato su una circolazione depressionaria insediatasi sull'Europa centro-orientale e con punto focale sulla Polonia.

Lo sfarfallamento dell'asse di questa girandola di nubi darà luogo a fasi alterne di instabilità. Entrando un po' più nel dettaglio, pur se in punta di piedi data la delicata complessità della previsione, possiamo osservare che nella giornata di sabato le ore pomeridiane saranno quelle più a rischio per l'eventualità di fenomeni.

In particolare addensamenti e rovesci saranno possibili qua e là lungo le Alpi centro-orientali e nelle zone interne del centro-sud con particolare riferimento alle regioni tirreniche. Sulle altre zone il sole prevarrà pressochè indisturbato per l'intera giornata.

Per domenica è atteso il transito di una frangia nuvolosa legata al succitato sfarfallamento dell'asse depressionario, tanto che in mattinata si potrà avere nuvolosità irregolare al nord con qualche fugace rovescio sull'area dolomitica e sull'Appennino emiliano, ma in rapida risoluzione. Rasserena poi rapidamente a partire dalle Alpi.

Nel pomeriggio invece ecco la nuvolosità e i rovesci progredire verso il centro e il sud, interessando con maggior probabilità e frequenza le regioni interne e appenniniche poste lungo il lato adriatico. Altrove prevalenza di sole. In serata però si farà avanti qualche addensamento di nubi basse lungo le regioni tirreniche centro-meridionali, interessate da un flusso più umido sud-occidentale.

Le temperature si manterranno nel complesso attorno alla media del periodo e il caldo risulterà più che sopportabile anche grazie alla ventilazione quasi sempre ben attiva su tutti i settori. 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum