Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end con sole e caldo, poi tornerà l'instabilità, anticiclone africano ancora battuto

Chi sperava nel caldo africano per incentivare le vendite dei condizionatori e per spaventare la popolazione resterà in gran parte deluso.

In primo piano - 3 Luglio 2007, ore 10.09

Niente Africa all'orizzonte o meglio, se sarà, durerà poco, lo spazio di un week-end o poco più. Sono tempi duri per chi sperava di terrorizzare tutti agitando lo spettro dell'anticiclone africano. Dopo la maestralata attesa per giovedì, di cui si parla in un articolo dedicato, da venerdì avremo infatti certamente la temporanea rimonta di un cuneo anticiclonico di matrice subtropicale che ci regalerà 3 giorni di stabilità generale e di caldo ma poi dall'Atlantico ecco rispuntare una bella saccatura, anche stretta, tra lunedì 9 e martedì 10 con una raffica di temporali in movimento sulle Alpi e probabilmente anche in Valpadana. Il resto del Paese, a parte qualche temporaneo annuvolamento sulle regioni centrali, resterà a guardare ma andrà ugualmente a beneficiare del calo termico che interverrà subito dopo il passaggio frontale. Poi forse il nostro anticiclone ci riproverà ma le sue velleità saranno nuovamente spente sia intorno al 12-13 che al 17-18 del mese, sempre che i modelli confermino. Una cosa è certa: sul centro Europa e sul Regno Unito fino al 20 luglio l'estate sarà tale solo da calendario.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum