Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vortice polare KO: sarà grande inverno?

Un finale d'autunno e un inizio d'inverno potenzialmente da cuori forti perché da anni non si vedeva un vortice polare così disturbato.

In primo piano - 14 Novembre 2016, ore 09.29

Anche oggi si nota un importante disturbo all'attività del vortice polare tra l'Atlantico, l'Europa e la Siberia, tale da spingere un lago d'aria fredda direttamente dal Polo verso sud nell'ultima decade del mese.

Una situazione che non si vedeva da alcuni anni e che può dirci qualcosa in più sull'evoluzione della fase finale dell'autunno e sull'inizio dell'inverno. Cosa esattamente? Lo vediamo in alcuni punti chiave.

1- sino al 25 novembre le saccature nord atlantiche potranno continuare ad affondare verso sud, coinvolgendo con le loro perturbazioni anche l'Italia e portando altre piogge preziose e neve sui monti dalle quote medie
.
2- sul finire del mese la situazione potrebbe rimanere simile con altre saccature decise a conquistare il Mediterraneo e una circolazione prettamente nord-sud, oppure assumere una piega ancora più marcatamente invernale con interazione tra depressioni atlantiche che correranno basse di latitudine e aria fredda in arrivo dall'est o dal nord-est europeo: in questo caso si avrà una piega invernale del tempo.

3 se si concretizzasse la formazione di una cintura di anticicloni tra Groenlandia, Islanda, Scandinavia e Russia, sull'Europa centrale e forse mediterranea potrebbero viversi condizioni invernali anticipate con nevicate in pianura precoci anche sull'Italia.

4 questa situazione di blocco delle correnti zonali, cioè da ovest, potrebbe persistere per tutta la prima decade di dicembre o sino a metà dicembre, per poi subire un parziale smantellamento, a causa del fisiologico ricompattamento e rinforzo del vortice polare sotto Natale, ma la cosa potrebbe non essere automatica.

Quello che sconvolge è vedere nelle emissioni degli ultimi giorni taluni scenari che ritenevamo ormai quasi impossibili da riscontrare dopo 3 anni di magra; quadri barici che parlano di ripetuti affondi freddi da nord, di rientri di aria polare continentale da est, insomma ne abbiamo per tutti i gusti, anche se al momento non possiamo ancora affermare con certezza che andrà proprio così.

Tuttavia le azioni dell'inverno stanno salendo...

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.39: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code per 2 km causa operazioni doganali nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Sud (Km. 33,8) e..…

h 04.55: A9 Lainate-Chiasso

coda

Code per 3 km causa operazioni doganali nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Sud (Km. 33,8) e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum