Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vortice depressionario in azione sull'Italia: maltempo al centro, residuo al nord, in arrivo al sud

In scena il volto perturbato stagionale con vento, piogge e nevicate in quota. Tanta variabilità con qualche ricaduta piovosa anche nei prossimi giorni ma il vero inverno, quello che porta con sé anche il freddo, per ora non riuscirà più a decollare, almeno sino all'Epifania.

In primo piano - 28 Dicembre 2017, ore 07.52

COMMENTO: più che inverno ora sembra un tardo autunno con la neve in collina e la pioggia in pianura, ma va bene così. In fondo era quello che si voleva, anche se per Natale il cinema, ma solo lui in fondo, ci ha insegnato che la neve dovrebbe arrivare in città, anche se in realtà succede davvero di rado. Non poteva peraltro farlo con questo scenario barico, né lo potrà fare nei prossimi giorni, almeno sino all'Epifania, perché saranno le correnti mediamente occidentali ad interessarci, in un contesto comunque disturbato dall'anticiclone e dunque variabile e piuttosto mite, anche se a tratti piovoso; quanto andrà avanti? Ancora non si sa, nel frattempo godiamoci l'autunno che era mancato.
 
SITUAZIONE: una depressione si è scavata sul territorio e ora punta il medio Adriatico, poi si allontanerà attenuata verso i Balcani. Per oggi determinerà maltempo residuo al nord, maltempo deciso nelle prime ore al centro, specie sulle regioni tirreniche, poi sul medio Adriatico e sul basso Tirreno entro fine giornata. Al nord residui fenomeni interesseranno Emilia e Lombardia, prima di cedere il passo ad un progressivo miglioramento.

EVOLUZIONE: venerdì sera arrivo di un altro fronte da ovest con conseguenti nevicate in Valle d'Aosta, vallate piemontesi confinanti con la Francia, zone alpine più a nord, piovaschi su Liguria. Sabato e domenica ingresso di aria più mite e tempo discreto con temperature in rialzo, soprattutto al centro e al sud.

CAPODANNO: nuova perturbazione in arrivo sull'Italia ma sempre disturbata dalla presenza dell'alta pressione con fenomeni che potrebbero saltare il nord-ovest, concentrandosi per qualche ora su nord-est, centro e poi meridione, portando un po' di neve sulle Alpi centro-orientali oltre i 1000m, anche a quote superiori sulle Prealpi.

TENDENZA LUNGO TERMINE: sino all'Epifania continuerà questo tipo di tempo variabile ma con precipitazioni sporadiche e in un contesto relativamente mite sulle pianure. Per il fine settimana dell'Epifania secondo il modello europeo (che comunque non sembra convintissimo) possibile peggioramento più marcato, sempre di stampo tardo autunnale.

OGGI: al nord nuvolaglia irregolare con residue precipitazioni tra basso Lombardia, basso Veneto ed Emilia-Romagna, qui nevose in Appennino oltre i 600-700m, ma in miglioramento, ventoso. Al centro maltempo con rovesci e temporali, ed anche nevicate in Appennino oltre i 500-700m sulle regioni tirreniche, la Sardegna, poi fenomeni in localizzazione sul medio Adriatico, anche lì con neve in Appennino e tendenza a schiarite sul settore tirrenico. Al sud instabile con piogge e rovesci in Campania, con fenomeni in localizzazione sul basso Tirreno, dove potranno risultare forti nel pomeriggio-sera, più sparsi altrove in un contesto variabile e ventoso. Temperature in calo salvo al nord-ovest.


 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.12: A14 Pescara-Bari

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Lanciano (Km. 413,8) e Pescara Sud-Francavilla (Km. 392,6)..…

h 20.09: SS3bis Bis tiberina (e45)

rallentamento

Traffico intenso nel tratto compreso tra 1,196 km dopo Incrocio Ospedalone-San Francesco e 233 m pr..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum