Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VENTO e FREDDO in arrivo: dove colpiranno di più?

Le ultimissime indicazioni per il week-end.

In primo piano - 17 Novembre 2015, ore 10.46

Il vento comincerà già tra giovedì e venerdì sulle Alpi occidentali con rinforzi di foehn da WNW, risulterà molto mite allo sbocco delle valli, ma poi virerà più nettamente ad ovest e rinforzerà anche sul Tirreno, toccando punte ragguardevoli nella mattinata di sabato sulla Corsica e sulla Sardegna.

Si manifesterà anche lungo la dorsale appenninica del centro come vento di caduta sui versante adriatici portando le temperature sin sui 22°C.

Nel contempo virerà a Foehn anche in Valpadana, determinando raffiche intense e turbolente che riporteranno ovunque il sereno entro sera abbattendo il tasso di umidità ed introducendo i primi refoli di aria fredda.

Domenica il vento risulterà moderato settentrionale ovunque in graduale attenuazione entro il tardo pomeriggio. L'aria più fredda entrerà nel corso della mattinata di domenica, andando a determinare fenomeni nevosi intermittenti tra l'Appennino Romagnolo e l'Abruzzo sin verso i 600-800m ma localmente anche al di sotto di tale quota.

Nel frattempo potremo apprezzare le prime temperature minime prossime allo zero al nord e sulle zone interne del centro con gelate nei fondovalle e qua e là anche in pianura, ma senza brina stante l'aria secca. I valori più bassi sono attesi ovviamente nelle vallate alpine.

Il freddo andrà acuendosi nella notte su lunedi, grazie all'attenuazione del vento e alla serenità del cielo; all'alba ritroveremo infatti valori anche di -3 o -4°C nei fondovalle alpini, di -1 o -2°C sul catino padano, specie al di fuori dei contesti urbani, ma farà freddo anche al centro con gelate possibili su tutte le zone interne, escluse forse quelle sarde.

Tra i valori più bassi segnaliamo i -4°C previsti a L'Aquila.
Solo all'estremo sud il freddo stenterà ad inserirsi.

La massa d'aria fredda sopraggiunta tenderà a radicarsi sul territorio, specie nelle vallate strette e già in ombra delle Alpi e degli Appennini.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.25: A14 Pescara-Bari

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Val Di Sangro (Km. 422) e Vasto Sud (Km. 454,6) in entram..…

h 21.24: A32 Torino-Bardonecchia

catene snow

Neve nel tratto compreso tra Barriera Di Salbertrand (Km. 57,5) e Svincolo Bardonecchia (Km. 72,2)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum