Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ventaccio pazzesco nel fine settimana: sino a 120km/orari sul Tirreno! Possibili DANNI!

Il piccolo ciclone proverà venti tempestosi durante il week-end.

In primo piano - 24 Febbraio 2016, ore 11.20

Il maltempo in arrivo nel fine settimana porterà con sé davvero molto vento. L'approfondimento del minimo depressionario in arrivo da ovest sino a 985hPa in movimento rapido dalla Corsica verso il Mar Ligure e poi sul nord Italia sino a scavalcare le Alpi e qualcosa che non si vede tutti i giorni e sicuramente avrà un impatto non trascurabile sulla popolazione.

Bufere di acqua e vento colpiranno gran parte delle coste tirreniche con le raffiche che potranno anche raggiungere i 120km/h; la bufera si sposterà poi verso nord, ma sino alla nottata su lunedì i venti più forti tenderanno comunque ad insistere sui mari e sull'Appennino centro-meridionale, dove il modello prevede ancora punte di 100-110 km/h.

Il richiamo sciroccale risulterà molto meno marcato sul settore alpino occidentale, dove la neve potrebbe continuare a cadere sin sotto i 1000m anche nel corso della giornata di domenica.

Il vento mite invece si scatenerà domenica su centro-est Alpi alzando il limite delle nevicate ma determinando autentiche bufere di neve oltre i 1800-2000m circa.

Naturalmente lo stato dei mari dovrà preoccupare non poco chi si troverà a navigare in queste condizioni: tutti i bacini, ma soprattutto il Tirreno, risulteranno infatti in burrasca.

Per essere più precisi rispetto alla scala Beaufort e al vento previsto potremmo stimare l'evento come  una burrasca di grado 8 sino al pomeriggio di domenica, poi come "tempesta violenta" di grado 11 e mare MOLTO GROSSO con onde enormi che potrebbero anche nascondere alla vista navi di media stazza.

Il mare per almeno 3-4 ore dovrebbe risultare tutto coperto da banchi di schiuma con il vento pronto a nebulizzare la sommità delle creste e la visibilità molto ridotta. A terra possibile sradicamento di alberi e danni alle strutture.

Naturalmente l'approfondimento del minimo sino a 985hPa andrà confermato, più probabile che la diminuzione della pressione si attesti sui 990hPa, un valore "leggermente" più tranquillizzante. Seguite gli aggiornamenti!
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.24: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

coda

Code causa mancato assorbimento viabilità ordinaria a Svincolo Agrate B.: Sp13 Melzo-Monza-Dogana..…

h 07.24: Tangenziale Est (RM)

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Incrocio Uscita A24 e Incrocio U..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum