Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

VENERDI lampi e tuoni sul medio-basso Tirreno, Sardegna orientale, Sicilia e Calabria. Qualche temporale anche sulle Alpi

Il passaggio di un'onda instabile alle basse latitudini del Mediterraneo sarà causa di temporali sulle Isole e parte del meridione nella giornata di venerdì.

In primo piano - 31 Agosto 2010, ore 11.44

Ecco il primo cedimento dell'estate nel cuore del Mediterraneo.

Fin tanto che i temporali si mantengono attaccati ai rilievi, in genere l'estate non corre seri pericoli. Quando invece i medesimi fenomeni si presentano in mare aperto anche nelle ore centrali della giornata, sono il segnale lampante che la stagione è in declino.

Basterà una piccola ondulazione instabile per innescare fenomeni anche intensi. Questi interesseranno in un primo tempo la Sardegna orientale ed il medio-basso Tirreno. I fenomeni più intensi saranno relegati in mare aperto, ma tenderanno poi a sconfinare verso la Sicilia e la Calabria nel corso della giornata di venerdì.

Il lungo dominio del solleone rischierà di interrompersi bruscamente su questi settori, a scapito di temporali anche di forte intensità.

Venerdì pomeriggio anche il settore alpino centro-orientale potrà assistere a qualche fenomeno temporalesco, localmente sconfinante fin sulle pianure. Altrove il tempo resterà abbastanza buono.

Nella giornata di sabato, la perturbazione mediterranea si sposterà poi verso levante, impegnando anche parte della Puglia e del settore ionico. Sulla Sicilia e sulla Sardegna invece si avrà un miglioramento.

Sempre sabato, ci attendiamo una maggiore instabilizzazione nel pomeriggio su quasi tutti i rilievi, specie quelli centro-meridionali, ma con i fenomeni che tenderanno a scemare verso sera.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum