Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì un fronte freddo attraverserà il settentrione

Ancora occasioni per piogge e nevicate sulle Alpi. Il punto della situazione.

In primo piano - 20 Febbraio 2014, ore 11.05

Le schiarite che stanno interessando parte delle regioni settentrionali non sono destinate a durare a lungo.

Da ovest è in arrivo una nuova perturbazione abbastanza veloce, che nella giornata di venerdì impegnerà il nord Italia, ad iniziare dal settore nord-occidentale.

Il corpo nuvoloso verrà ospitato in un cavo d'onda a scarsa penetrazione. Di conseguenza è probabile che il Piemonte occidentale e la Liguria di ponente vengano saltate dai fenomeni, che si concentreranno in serata tra l'est della Lombardia e il Triveneto.

In montagna tornerà la neve al di sopra degli 800-1000 metri. 1200-1300 metri la quota neve sull'Appennino Ligure e Tosco-Emiliano.

Passato questo veloce sistema frontale, le correnti tenderanno a ruotare dai quadranti settentrionali su tutta la nostra Penisola, introducendo il calo termico atteso da giorni, specie al centro-sud. Nella mattinata di sabato sarà quindi probabile qualche nevicata sopra i 700-900 metri sull'Appennino Emiliano e Umbro-Marchigiano.

Rinforzeranno anche i venti, con il Maestrale nei pressi della Sardegna e la Bora sul medio e alto Adriatico sabato mattina.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum