Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì ultima perturbazione in transito al nord

Verrà interessato essenzialmente il settentrione, anche se qualche precipitazione potrebbe sforare sull'alta Toscana e il nord delle Marche. Bello sul resto del centro e al sud.

In primo piano - 10 Aprile 2013, ore 10.25

L'ultimo vagone del lungo treno perturbato che ci ha interessato negli ultimi mesi passerà venerdì sulle nostre regioni settentrionali. Si tratterà di una perturbazione moderata e abbastanza veloce, che porterà i suoi effetti maggiori sui settori più settentrionali del Piemonte, sulla Lombardia e sul Triveneto.

Scarsi gli effetti sulle regioni centrali e praticamente nulli sulle Isole e al meridione, dove il sole avrà sicuramente la meglio sugli addensamenti e garantirà temperature nel complesso gradevoli.

La cartina di previsione valida per le ore centrali della giornata di venerdì 12 aprile dà piena conferma di ciò che abbiamo affermato poco sopra.

Ecco le precipitazioni al nord. Precipitazioni non continue, ma a macchia di leopardo e soprattutto a prevalente carattere di rovescio. Si potrebbe udire anche qualche colpo di tuono al passaggio dei nuclei più intensi.

Le frecce rosse indicano la direzione di spostamento delle piogge, che come vedete saranno inserite in un letto di correnti occidentali abbastanza tenaci alle quote superiori.

La quota neve si posizionerà attorno ai 1500 metri sulle Alpi, solo localmente a quote inferiori in caso di rovesci intensi e nelle vallate più strette.

Nel pomeriggio, qualche piovasco potrebbe sfondare sull'alta Toscana ed a seguire anche sulle Marche, ma si tratterà di precipitazioni fugaci e non intense.

Più a sud, quindi sul restante centro, le Isole e il meridione, il tempo resterà nel complesso buono. Vi sarà il transito di un po' di nuvolosità, un rinforzo della ventilazione ( prima da sud e poi da ovest), ma non avremo precipitazioni.

Le temperature caleranno di qualche grado al nord, specie laddove le piogge saranno più intense e durature. Resteranno invariate invece al centro e al sud, su valori tra l'altro molto miti e gradevoli.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum