Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì instabile al sud, nuovo passaggio perturbato al nord

Le piogge e i rovesci "spegneranno" definitivamente l'euforia dei termometri ancora presente al meridione. Al nord, intanto, si prepara una nuova perturbazione.

In primo piano - 19 Febbraio 2014, ore 10.55

Il cuneo altopressorio di matrice africana che sta ancora determinando temperature primaverili al centro-sud, tenderà a traslare verso levante sotto i colpi di una perturbazione in arrivo da ovest.

Il fronte, al momento, sta interessando il nord Italia, ma tra giovedì e venerdì marcerà alla volta del centro-sud, ricacciando il caldo anomalo verso i propri territori di origine.

In particolare, la giornata di venerdì si annuncia instabile sulle nostre regioni meridionali, ad eccezione forse della Sicilia centro-occidentale.

Arriveranno rovesci, piogge e anche temporali specie sulla Puglia ed in prossimità del settore ionico.

Le piogge spegneranno quindi i bollenti spiriti di un febbraio chiaramente mascherato da prima decade di maggio. Il calo termico sarà più manifesto quando le correnti ruoteranno dai quadranti settentrionali, introducendo finalmente aria nuova sul meridione.

...ma non finisce qui! Le regioni settentrionali, dopo una pausa tra giovedì e venerdì mattina, finiranno probabilmente sotto le grinfie di una nuova perturbazione che al momento non sembra essere intensa.

Torneranno le piogge in pianura e sulla Liguria, in transito da ovest verso est. Sulle Alpi si farà di nuovo vedere la neve, a quote superiori a 800-1000 metri, solo localmente più bassa in caso di rovesci intensi.

Successivamente, le precipitazioni si estenderanno anche alle regioni centrali ad iniziare dalla Toscana.

La rotazione delle correnti settentrionali che avverrà successivamente, favorirà inoltre  qualche nevicata tra venerdì e sabato sull'Appennino centro-settentrionale al di sopra dei 700-800 metri.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum