Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì e sabato temporali al centro-sud e via il caldo estremo

Due giornate instabili su oltre la metà del territorio. Prima correnti da nord ovest, poi da nord-est.

In primo piano - 8 Agosto 2013, ore 10.53

I temporali andranno alla conquista del centro-sud. Lo faranno in modo certamente irregolare, perchè non si sperimenterà il passaggio di un vero e proprio sistema frontale, bensì prima di una goccia fredda in quota, che si muoverà dapprima soprattutto lungo il Tirreno e la regione appenninica, poi traslerà verso ESE, favorendo la genesi di temporali anche forti lungo l'Adriatico nella giornata di sabato, alimentati da aria fresca in rientro da nord-est, che tenderanno inoltre a presentarsi anche in Appennino e qua e là a sconfinare anche verso il Tirreno, specie al sud.

Sarà proprio infatti il basso Tirreno l'ultima zona dove il tempo tenderà a migliorare nel corso della giornata di domenica.

Cominciamo però dalla giornata di venerdì, dove i temporali conquisteranno le regioni centrali tirreniche sin dalla nottata, colpendo dapprima le coste, poi le zone interne. Nella mattinata ancora temporali sulla costa laziale, poi tuoni e fulmini lungo la dorsale appenninica tra Aretino, Grossetano, Umbria, Lazio interno, parte dell'Abruzzo, specie l'Aquilano.

Nel frattempo la goccia fredda tenderà ad abbracciare anche il meridione, determinando un generale peggioramento nel pomeriggio e in serata, con fenomeni a macchia di leopardo ma localmente forti e accompagnati da raffiche di vento.

La goccia rimarrà attiva anche nella giornata di sabato, richiamando correnti nord orientali che riattiveranno i temporali nella notte a partire dalla Romagna e poi lungo il medio Adriatico, coinvolgendo come detto anche la regione appenninica e andando ad interessare nuovamente nel pomeriggio anche il basso Lazio e gran parte del meridione, con rovesci e temporali a carattere sparso.

Per domenica tendenza a generale miglioramento, ma in mattinata ancora qualche spunto temporalesco si verificherà tra Sicilia, Calabria e forse Lucania e Puglia. Le temperature si riporteranno nell'ambito delle medie del periodo, scendendo anche sotto i 20°C durante le ore notturne al nord, e superando con difficoltà e solo localmente i 32°C nelle ore diurne.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum