Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì al via un nuovo peggioramento!

Dalle ultime analisi sembra interessato anche il settore di nord-ovest!

In primo piano - 24 Gennaio 2006, ore 11.42

Depressione in azione sul Mediterraneo a partire già dalla giornata di venerdì. Aria fredda in discesa da nord contrasterà in maniera accesa con correnti più calde in risalita da Gibilterra. Tutto ciò darà origine a corpi nuvolosi che lentamente si porteranno in direzione delle nostre regioni, determinando un nuovo peggioramento. Stabilire l'esatta posizione e la traiettoria di una depressione mediterranea e cosa assai complessa, anche a pochi giorni dall'evento. Tuttavia, dalle carte oggi a nostra disposizione, sembra che il minimo barico nascente si posizioni tra il Golfo del Leone e le Baleari, indirizzando correnti meridionali sulle nostre regioni. Sarà la volta buona per la neve sul nord-ovest? Beh, a giudicare dagli ultimi aggiornamenti la cosa non sembra per nulla campata in aria. Le correnti a media quota saranno da sud est e questo dovrebbe consentire una buona penetrazione dell'umidità anche sul Piemonte. Su tutte le altre regioni, invece, le suddette correnti meridionali determineranno un aumento delle temperature, mettendo " a rischio" la neve in pianura su gran parte del centro-sud. Le precipitazioni quando dovrebbero iniziare? Sul nord-ovest (segnatamente Liguria e Piemonte) già dal pomeriggio di giovedì. Stante le termiche in atto, tali precipitazioni sarebbero nevose fino in pianura. Nella giornata di venerdì e sabato vi sarà un coivolgimento anche del centro e della Sardegna. La neve in un primo tempo potrebbe cadere a quote collinari ( se non localmente in pianura) sulla Toscana e sul Lazio. A seguire la quota neve tenderà progressivamente ad alzarsi, sotto l'impeto di venti da sud più miti. Al sud le precipitazioni più intense riguarderenno la Campania, la Sicilia e il settore ionico. Altrove risulteranno meno probabili.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum