Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì al meridione: dalla primavera anticipata all'instabilità

La primavera anticipata che ancora aleggia sulle nostre regioni meridionali lascerà gradualmente il posto ad un clima più fresco ed instabile nei prossimi giorni.

In primo piano - 18 Febbraio 2014, ore 10.12

L'Italia non riesce a sbarazzarsi del sopramedia termico che ha caratterizzato praticamente tutto l'inverno.

La pigrizia della Natura nel ripercorrere sempre gli stessi scenari a volte crea situazioni di persistenza quasi sfiancanti alle quali molto difficilmente ci si abitua.

Molte regioni non ne possono più della pioggia e le Alpi scoppiano letteralmente di neve. Al centro-sud è invece il caldo a fare notizia, un caldo fuori stagione che ha polverizzato numerosi record ( ovviamente al rialzo).

Nel corso dei prossimi giorni, il tempo proverà a mettere giudizio, regalando una situazione più consona alla stagione in corso. Non arriverà il freddo, ma le temperature dovrebbero rientrare in media, anche sulle regioni meridionali.

Sempre al meridione, ci penseranno nubi e precipitazioni a placare l'euforia anticipata dei termometri. Già giovedì, la pioggia dovrebbe spegnere i bollenti spiriti di un anticiclone africano completamente fuori posto, che ha trasformato la metà di febbraio in una sorta di "maggio assai precoce".

La cartina che vedete poco sopra inquadra i fenomeni attesi al sud nella giornata di venerdì 21 febbraio. I rovesci e gli eventuali temporali dovrebbero riportare le temperature nei ranghi della normalità. Sopra i 1400-1500 metri potrebbe arrivare anche un po' di neve.

Il calo termico si renderà manifesto al sud anche nelle giornate di sabato e domenica, quando correnti di matrice settentrionale dovrebbero spazzare via i residui di una primavera fuori stagione.

Insomma, faticosamente la natura cercherà di mettere rimedio ai "colpi di testa" di questi ultimi giorni. Non è molto, ma è già qualcosa...


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum