Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Venerdì 17, coraggioso strascico nuvoloso si avventura sull'Italia, ecco dove potrebbe servire l'ombrello

Pochi e concentrati al centro-sud e sull'Emilia Romagna i fenomeni attesi. Al nord prosegue la lunga fase asciutta fuori stagione.

In primo piano - 17 Ottobre 2008, ore 09.24

Alla fine l'ha spuntata. Stiamo parlando niente po po di meno che di una perturbazione vera, in carne e ossa, o per lo meno della sua coda. Il coraggio ammirevole di questo corpo nuvoloso, per disorganizzato che sia, sarà premiato da Madre Natura con un passaggio mordi e fuggi sul quel terreno minato chiamato Italia. Dopo avere interessato giovedì il nord con poco fumo e niente arrosto, ora il suo grigio incedere si proporrà sulle regioni centrali e su quelle meridionali dove non renderà granchè meglio. La sua nuvolosità però, non più sottoposta alla tortura del passaggio attraverso il terreno minato delle Alpi, riuscirà a spargere qualche fenomeno in più. Il tutto alla fine si risolverà in qualche piovasco, anche a carattere di rovescio ma nulla di più. Passiamo ora in rassegna le zone dove sarà conveniente portarsi dietro l'ombrello, più che altro a scopo precauzionale. Al primo mattino le coste occidentali della Sardegna e a seguire anche le zone interne, potranno sfruttare l'unica occasione della giornata per beneficiare di qualche goccia. L'Isola poi però sarà anche la prima regione a rivedere il sole già entro mezzogiorno. La palla passa dunque al settore peninsulare. In mattinata qualche breve rovescio non si esclude sul Lazio e probabilmente anche sulla Capitale. Nel frattempo anche le zone interne della Toscana, le Marche e parte dell'Umbria sentiranno il profumo della pioggia. Più a nord il limite settentrionale di una giornata un nel complesso abbastanza uggiosa sarà segnato dall'Emilia Romagna. Anche a Bologna e Rimini un ombrellino tascabile potrebbe evitare di trovarci inaspettatamente sotto una pioggerella sporca, mentre più su spadroneggerà il sole. In serata la fenomenologia non si sposterà di molto ma tenderà solo ad allargare il suo raggio d'azione disperdendo però ulteriormente le proprie forze. Qualche goccia arriverà sulle coste della Campania, della Calabria tirrenica settentrionale e sul nord della Sicilia. Non si escludono occasionali brevi miraggi piovosi anche sulle coste liguri. Nel frattempo i venti da est tenderanno a rinforzare sulla pianura Padana addossando alle Prealpi un po' di nuvolsità ma su quelle zone eventuali fenomeni saranno davvero occasionali.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum