Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vendemmia e mercato micologico in crisi; decolla il prezzo del tartufo!

L'allarme arriva dalla Coldiretti che annuncia forti rincari nei prezzi del vino e tartufi.

In primo piano - 17 Ottobre 2007, ore 10.16

Le bizzarrie climatiche dell'annata 2006-2007, con lunghi periodi siccitosi e temperature invernali decisamente sopra la medie del periodo, hanno provocato una riduzione nei raccolti di uva e scarsissime risorse micologiche, specie sulle regioni settentrionali dove il tartufo bianco ha raggiunto l'incredibile quotazione di 3000 euro al chilo! La qualità dei nostri vini, secondo le ultime stime, si presenta eterogenea a causa dell'andamento climatico che ha caratterizzato tutto il ciclo vegetativo ed è interessante per le varietà precoci. Per le altre tipologie le previsioni sono più che buone con molte punte di ottimo e con alcune di eccellenza. Tuttavia il clima degli ultimi mesi ha causato una forte riduzione nei raccolti e si fatica a riempire le botti. Secondo l'Assoenologi e gran parte dei produttori, quella del 2007 è stata la vendemmia più scarsa dal 1948, con un calo del 18% rispetto allo scorso anno. I prezzi delle uve sono schizzati all'insù: rincari tra il 5 e il 35% al nord e al centro, tra il 5 e il 25% al Sud. Folle il dato del Prosecco: +120%. In Abruzzo +32% per cento per il Montepulciano e in Sicilia anche +35% per il Nero d'Avola. Anche per il mercato micologico, la situazione non è delle migliori. Le scarse precipitazione degli ultimi mesi, in particolare nel periodo invernale con l'assenza di neve al suolo, hanno causato un inaridimento del substrato boschivo, penalizzando lo sviluppo del micelio e quindi del fungo. Salgono così alle stelle i prezzi del Boletus "volgarmente indicato come Porcino" cosi come per la maggior parte dei funghi eccellenti. Discorso a parte per il tartufo, in particolare la qualità del tartufo bianco, il cui prezzo secondo le associazioni micologiche, potrebbe raggiungere la folle cifra di TREMILA euro al chilo! Secondo esperti, tartufai e commercianti il 2007 è un'annata difficile per la raccolta del pregiato "tuber magnatum pico" anche se si spera che la situazione possa migliorare verso la fine del mese quando ci sarà la prima vera "fioritura".

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.32: A4 Milano-Brescia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Bergamo (Km. 174,5) in uscita in direzione da Milano dalle 19:29 de..…

h 19.30: A26 Genova-Gravellona Toce

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Baveno (Km. 189,9) e Svincolo Di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum