Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Vampata bollente al centro-sud per il 1° luglio?

Il modello inglese sforna una corsa decisamente calda per il centro-sud.

In primo piano - 24 Giugno 2014, ore 09.41

La battaglia campale Atlantico-Africa continuerà sino ai primi di luglio con il nord mai veramente raggiunto dal caldo e con il centro-sud alle prese con una probabile vampata bollente tra il 30 giugno ed il 2 luglio, quando i termometri, specialmente a ridosso delle isole maggiori, potrebbero anche toccare i 40°C nelle zone interne lontane dal mare.

Sono previste infatti termiche sino a +28°C a 1500m a ridosso delle isole e di +26°C sulle zone peninsulari del sud, valori sufficienti a determinare una notevole, seppur temporanea, impennata dei termometri. 

L'onda calda verrà spazzata via subito dopo dall'inserimento di correnti da ovest nettamente più fresche, che soprattutto tra nord e parte del centro potrebbero essere foriere di molti temporali, anche di forte intensità.

Proprio queste vampate bollenti, contrariamente a quanto si possa pensare, sono la testimonianza di un Mediterraneo ancora inquieto, che non ha trovato la calma estiva che tutti si aspetterebbero. Una simile calma oltretutto garantirebbe temperature meno estreme, perchè non favorirebbe sganciamenti così massicci dell'aria calda africana verso nord.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum