Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Valpadana a rischio GRANDINE giovedì sera

Situazione molto delicata soprattutto in Lombardia.

In primo piano - 9 Ottobre 2013, ore 10.40

Le mappe che vi postiamo parlano chiaro: c'è una curvatura ciclonica delle correnti molto pronunciata con il passaggio del ramo ascendente della corrente a getto dapprima sulla Lombardia, poi anche sul Triveneto. Tutto questo determina una forte convergenza negli strati bassi dell'atmosfera e una forte divergenza in quota.

Di conseguenza le precipitazioni risultano incentivate e possono risultare di forte intensità, ma tutto questo non basta da solo a giustificare la possibile caduta di grandine prevista per giovedì sera; ci sarà un altro ingrediente di cui tener conto: l'aria fredda in arrivo.

Uno sfondamento repentino ed incisivo con calo termico impressionante della temperatura a 1500m e inserimento di aria fredda da NNE anche alle basse quote tra est Piemonte e l'estremo ovest della Lombardia, mentre poco più ad est insisterà ancora il richiamo mite da SW e nei bassi strati sarà ancora possibile osservare vento da est tiepido sulla Valpadana centrale. 

Uno shear che dovrebbe predisporre un canale precipitativo ad imbuto di notevole intensità, un malloppo piovoso in cui facilmente potranno trovar spazio anche delle improvvise grandinate all'ingresso dell'aria fredda, specie su Comasco, Lecchese, Brianza, Bergamasca, Varesotto, cioè laddove il contrasto probabilmente risulterà più vivace e netto.

Giovedì sera dunque sarà meglio usare prudenza negli spostamenti sulle strade della Lombardia settentrionale, specie in montagna dove sono attese anche delle nevicate. Se vuoi sapere nel dettaglio dove nevicherà leggi qui:
http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/La-neve-in-arrivo-quantitativi-pazzeschi-previsti-su-Austria-Engadina-Valtellina-Alto-Adige/43368
I
temporali poi busseranno alle porte della Lombardia orientale, del Veneto, del Friuli, con accumuli di pioggia anche ragguardevoli e anche qui qualche episodio grandinigeno, con neve in montagna, anche a bassa quota in Alto Adige.

Nel frattempo sul nord-ovest i venti in quota ruoteranno temporaneamente ad ovest e alla media quota e al suolo ci sarà ancora un po' di nord, prima di una attenuazione e rotazione anche qui ad ovest. Le temperature, con le schiarite notturne, tenderanno a crollare su Piemonte ed ovest Lombardia.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum