Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

USA la terra dei grandi contrasti: freddo e neve a nord-est; caldo sulle regioni sud-occidentali del paese!

Freddo intenso e nevicate in pianura sono attese nelle prossime ore sulla regione dei Grandi Laghi, mentre sul sud-ovest statunitensesi potrebbero raggiungere massime prossime ai 30°C!

In primo piano - 6 Novembre 2007, ore 11.17

Il Clima negli Stati Uniti non può essere definito con poche parole e in poche righe, in quanto, data l'estensione del paese, esso varia enormemente da una zona all'altra. Le correnti fredde di origine polare, così come gli afflussi caldi provenienti dalle regioni tropicali possono tranquillamente fluire verso le regioni centrali del continente per l'assenza di importanti ostacoli orografici. Una profonda depressione sul sud-est canadese, centrata tra lo stato dell'Ontario e il Quebec sta sospingendo masse d'aria molto fredda verso l'area centro-orientale statunitense. Valori termici prossimi a -10, -13°C a 850hPa si registrano sul North Dakota e sullo stato del Minnesota, mentre una -5°C sta raggiungendo gli stati del Kansas, Missouri e Kentucky. Estese nevicate si registrano attualmente sul Canada centro-occidentale tra gli stati di Manitoba, Ontario e Quebec. Temperature polari questa mattina sul nord canadese con -40°C a Eureka e -30°C Cambridge Baym. Minime in sensibile calo sulle regioni centrali statunitensi con valori compresi tra i -4°C di Denver ed Elena sino ai 0°C di Chicago. Temperature in ulteriore calo nelle prossime ore su tutto il settore centro-orientale, mentre abbondanti nevicate potrebbero interessare le città di Ditroit, Cleveland e Buffalo, tra gli stati del Michigan, Ohio, Pennsylvania e New York nord-occidentale. Più ad ovest intanto, masse di aria piuttosto calda, catalizzate da una circolazione anticiclonica presente sulle regioni centrali statunitensi, stanno interessando gli stati del Nevada, Arizona, New Mexico e parte della California, dove si registrano valori in quota compresi tra 10 e 20°C. Temperature massime attese in sensibile aumento in pianura con punte di 22-27°C tra San Francisco, Los Angeles, Phoenix e Tucson; valori massimi superiori ai 30-35°C sul Messico nord-occidentale! Insomma il continente nord-americano si conferma ancora una volta terra di grandi contrasti, con incredibili scarti termici tra le regioni centro-settentrionali e il sud-ovest.

Autore : Luca Savorani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum