Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Uno sguardo al tempo previsto nella prima decade di ottobre, raffreddamento della temperatura?

Settembre si conclude in modo tranquillo, poi con l'arrivo di ottobre, una circolazione d'aria più instabile e fredda artica potrebbe portare un raffreddamento importante su diverse località d'Europa. Potrà raggiungere anche il nostro Paese?

In primo piano - 26 Settembre 2019, ore 21.30

Nel fine settimana ormai imminente, ci aspettiamo condizioni atmosferiche più stabili, sarà un weekend cui potremo concederci un'escursione autunnale fuori porta e qualche bella ora di sole, un tiepido sole di fine settembre. Nell'ambito del Mediterraneo troveremo infatti il rinforzo temporaneo di una figura di alta pressione che occuperà gran parte del nostro stivale. Questo anticiclone porterà con sé temperature gradevoli, i valori termici previsti risulteranno quindi leggermente sopra le medie del periodo ma senza eccessi. Questo fine settimana sarà anche l'ultimo momento in cui potremo definire la circolazione prevista sull'Europa, come squisitamente "zonale", cioè influenzata da una corrente tendenzialmente occidentale. Ecco la previsione del modello europeo riferita a domenica 29 settembre:

A partire dalla prossima settimana, la circolazione atmosferica su ampia scala Europea, subirà una nuova trasformazione e dovremo fare i conti con una nuova circolazione di bassa pressione prevista consolidarsi sulla Penisola Scandinava. Possiamo vedere questa circolazione depressionaria nella previsione del modello europeo riferita a martedì primo ottobre:

A livello sinottico generale, nel corso della prossima settimana prenderà il via un nuovo scambio meridiano che potrebbe essere il punto di inizio di un nuovo ciclo di instabilità sull'Europa. Al momento la nostra depressione a carattere freddo è prevista consolidarsi in sede scandinava, dovrebbe con maggiore probabilità portare precipitazioni associate ad una riduzione sensibile della temperatura soprattutto sui paesi dell'Europa dell'est e la Penisola Balcanica, tuttavia non si può escludere che una fase di tempo instabile possa verificarsi anche sul nostro Paese attorno la metà della prossima settimana. Ecco la previsione del modello europeo riferita a giovedì 3 ottobre:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum