Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Uno sguardo al tempo di SETTEMBRE, primo mese di autunno meteorologico

Come potrebbe presentarsi la prima mensilità di autunno meteorologico in Europa? Diamo uno sguardo alla linea di tendenza del prossimo mese che a tratti potrebbe ancora presentare dei risvolti estivi.

In primo piano - 20 Agosto 2015, ore 13.00

Dopo un'estate caratterizzata da pesanti anomalie positive che hanno riguardato sia il Mediterraneo, sia l'Europa, il primo mese di autunno meteorologico convenzionalmente istituito al primo settembre, potrebbe vedere una parte del Mediterraneo ancora protagonista di alcuni anticicloni che avrebbero effetti soprattutto sul tempo atmosferico delle regioni centrali e meridionali italiane. Un'evoluzione intuibile già adesso, soprattutto guardando le previsioni deterministiche rivolte alle lunghe distanze previsionali che mettono in evidenza già ora un profilo termico superiore alla media del periodo che dovrebbe/potrebbe riguardare soprattutto la prima decade di settembre. Sarebbe infatti ancora forte l'influenza portata dalle fasce anticicloniche subtropicali che non abbandonerebbero la scena neanche le prossime settimane.

Il nostro continente potrebbe ancora fare i conti con una eccessiva ingerenza degli anticicloni ma non dappertutto; il persistere di anomalie negative di pressione e geopotenziale sull'Europa occidentale, sarà sintomatico di un'attività ciclonica di stampo oceanico che tenderà a persistere anche nelle prossime settimane.

Questa situazione potrebbe portare diverse occasioni di pioggia sul Mediterraneo, con i temporali che potrebbero far capolino in più di un'occasione, estendendosi anche alle regioni di centro-sud. Nonostante tutto, la colonnina di mercurio potrebbe restare superiore alla media del periodo, soprattutto nella prima metà del mese, quando più facilmente potrebbero concretizzarsi gli effetti delle risalite calde portate persino dall'anticiclone africano, quest'ultimo con effetti più eclatanti sul tempo del Mediterraneo orientale e dell'est Europa.

Una situazione atmosferica simpatizzante dell'estate che potrebbe in parte risolversi con l'arrivo della seconda metà di settembre, riferendoci quindi all'esordio vero e proprio dell'autunno astronomico convenzionalmente istituito al 21 di settembre, giornata che sancirà la pari lunghezza tra il giorno e la notte. A quel punto l'ingresso delle masse d'aria fresca sul Mediterraneo sarebbe ancora più agevolato, avviando con tutta probabilità la conclusione vera e propria della stagione.

Seguite i prossimi aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum